ROYAL ASCOT 2022: GLI OUTFIT DEL PRIMO GIORNO DELL’EVENTO REALE

DI ELENA SBRESCIA

Il Royal Ascot non viene considerato solo come una semplice gara di cavalli, ma come una vera e propria vetrina della moda inglese. L’evento si terrà dal 14 al 18 giugno all’ippodromo del Berkshire. Come detto poco fa, il 14 ha avuto inizio il Royal Ascot e noi siamo qui per parlarvi dei look sfoggiati. Assente la Regina Elisabetta, ma a farne le veci il figlio Carlo e la moglie Camilla con un abito celeste. Il coat dress è firmato Anna Valentine – designer di tutti gli outfit dei matrimoni reali. Il cappello, invece, è stato disegnato da Philip Treacy.

Beatrice of York con l’abito Zimmermann abbinato alla cravatta del marito, il cappellino di Juliette Botterill Millinery e la pochette con le iniziali

Hanno poi “sfilato” la radiosa Principessa Anna con un completo sartoriale color crema e un cappello nocciola, la duchessa di Gloucester con una camicia blu e la principessa Michael di Kent con una giacca chiara con fantasia geometrica e un cappello bianco con le piume. Nel Royal Enclosure – l’area più esclusiva di Ascot – avvistate anche le it girls di casa Windsor, coloro che non avendo un ruolo di rappresentanza, possono prendersi qualche libertà in fatto di abbigliamento.

Zara Tindall con l’abito firmato Anna Mason

La vera sorpresa è stata Beatrice di York, che ha deciso di indossare l’abito floreale Zimmermann già usato per partecipare al Gran Premio di Formula 1 del Bahrain. Il copricapo modello cerchietto è di Juliette Botterill, una delle modiste preferite da lei e da Zara Tindall. Come tocco finale, la pochette con le sue iniziali: B. Y. La figlia della principessa Anna non si perde un evento legato ai suoi amati cavalli. Zara ha sfoggiato un vestito di lino spumeggiante nei volumi con una stampa acquarellata dai toni pastello e un grande fiocco nero. Si tratta di un modello uscito dalla sartoria di Anna Mason a cui è stato abbinato un cappellino piatto con i pompon. Per Sophie di Wessex il colore adatto all’occasione è stato il rosa. Proprio poco tempo fa i giornali l’hanno iniziata a chiamare “English Rose” – anche per la sua innata grazia. E l’abito di questa fine giornata, essendo rosa tenue – creato dal brand Suzannah London e coordinato con il cappello a tesa larga di Jane Taylor – non fa altro che confermare la teoria dei giornalisti.

Sophie con l’abito rosa firmato Suzannah ride divertita con il cognato Carlo
Mike Tindall e Zara, abbinato come sempre
Camilla in Anna Valentine
Sophie con l’abito di Suzannah
Anna con il completo sartoriale
Il principe e la principessa Michael of Kent
Birgitte, la duchessa di Gloucester e la principessa Michael di Kent 
Pararazzata Carole Middleton in rosa
L’attrice Sophie Winkleman, moglie di Frederick Windsor, con Zafar Rushdie, figlio dello scrittore Salman
La presentatrice tv Charlotte Hawkins in Laura Green e cappello di Lisa von Hallwyl
La conduttrice televisiva Maya Jama con un abito Zimmermann e gioielli Bvlgari

Iscriviti alla newsletter

per restare aggiornato su tutte le ultime novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *