BALMAIN: SFILATA DI STAR E SUPER MODELLE PER I 10 ANNI DI OLIVIER ROUSTEING

a cura di elena sbrescia

Alla Parigi Fashion Week si sono celebrati i 10 anni di Olivier Rousteing come direttore creativo di Balmain. Ad aprire la sfilata un messaggio preregistrato di Beyoncé, nel quale la cantante si è congratulata, e ha ammesso le molteplici difficoltà che ha dovuto affrontare lo stilista, per essere arrivato dov’è ora. La Maison Balmain ha riportato in passerella alcune delle migliori supermodelle degli ultimi decenni: Carla Bruni, Milla Jovovich, Naomi Campbell, Lara Stone e altre ancora. Sono apparse nella seconda parte della sfilata, con abiti che ricordavano il marchio del decennio scorso proprio per dare importanza al lavoro di Olivier.

Naomi Campbell, che è stata un’icona della moda anni ’90, indossava un lungo abito color cioccolato che definiva e valorizzava le forme del suo corpo. A chiudere la sfilata la fantastica Carla Bruni, modella, attrice e cantautrice, che indossava un abito ricco di perline e dalle spalline squadrate. I capi in passerella sono stati creati per risaltare uomini e donne di ogni nazionalità, fisico ed etnia, ed erano più ricchi del solito, con strass pietre e cristalli, volti ad evidenziare la sensualità. La Maison ha intenzione di ampliare il pubblico del suo brand, grazie anche alle collaborazioni musicali (tra cui Doja Cat).


Leggi anche: Milano Fashion Week – Il grande ritorno di Roberto Cavalli

Leggi anche: Milano Fashion Week – Prada vince con il suo minimalismo

Leggi anche: Milano Fashion Week – Versace x Fendi la nuova collaborazione dell’anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *