ASPETTATEVI L’INASPETTATO, BALENCIAGA DI DEMNA GVASALIA ALLA PARIGI FASHION WEEK

L’arrivo di Demna Gvasalia da Balenciaga, nel 2015, ha contribuito a ridefinire il concetto di lusso. Il designer georgiano ha immesso all’interno della categoria prodotti come sneakers e felpe, oggetti che fino ad allora nessuno avrebbe accostato al lusso. Ora il marchio, fondato da Cristobal Balenciaga nel 1937, inizia una nuova era. La sperimentazione nei volumi, tratto distintivo del lavoro di Cristobal, che Demna ha applicato ai capi più streetwear, torna ora nel suo luogo di origine: l’alta moda. Streetwear e couture, è questo il futuro di Balenciaga. Dopo aver rotto gli schemi, si torna a recuperare il passato, però con una differenza. Demna con un obbiettivo forse troppo idealista, afferma “ Trovo che l’esclusività renda l’idea di haute couture molto antiquata. Mi piacerebbe fare l’alta moda per chiunque”. 

Balenciaga Primavera Estate 2022

BALENCIAGA E FORTNITE: ESPLORALE IL DIGITALE

Coinvolgere un pubblico più ampio, sembra essere questo l’obbiettivo che il marchio si pone. E per farlo esplora anche il mondo del digitale e dei videogame. Secondo una stima di Accenture, società di servizi di strategia e tecnologia, a livello globale i giocatori sono circa 2,7 miliardi di persone.  Non è difficile quindi comprendere perché la moda si sia interessata a questo settore. Gia durante il lockdown Demna Gvasalia aveva presentato la collezione Fall/Winter 2021 attraverso il videogioco AfterWorld, e ora è recentemente stata presentata la collaborazione tra Balenciaga e Fortnite. Abiti e accessori virtuali all’interno della realtà digitale, pensati per i quattro personaggi principali, ma anche una linea fisica di prodotti che verranno venduti negli store e negli e-commerce. 

Fortinite Balenciaga

Con questa nuova strategia, tra streetwear e couture, tra fisico e digitale, le vendite sono esplose e Balenciaga è diventato il terzo marchio del gruppo Kering. La pandemia non ha certo rallentato Balenciaga, e il Ceo del marchio Cèdric Charbit, ha affermato che attualmente le vendite sono divise in terzi tra borse, scarpe e abbigliamento, secondo un equilibrio che lo stesso definisce sano e coerente per un marchio di lusso moderno. Una crescita supportata anche dalle nuove aperture: a Rodeo Drive a Los Angeles, a Shanghai, a Miami e a Londra. 

Balenciaga PE 22

Questa sera alle ore 20:00 al Théatre du Châtelet Balenciaga presenterà la nuova collezione Spring Summer 2022. Aspettatevi l’inaspettato, parola di Charbit. 


BALENCIAGA PRIMAVERA ESTATE 2022: SIMPSONS E RED CARPET

Balenciaga Simpson

E l’inaspettato è stato rivelato. Dimenticate le classiche sfilate, Demna mette in scena una piccola rivoluzione. Un red carpet di celebrities indossano la nuova collezione Primavera Estate 2022 di Balenciaga, e tra i flash dei fotografi si dirigono all’interno del Théatre du Châtelet per assistere, tra addetti ai lavori e ospiti, alla collaborazione più inaspettata: Balenciaga e The Simpsons. Un cortometraggio, pregno di ironia, con i protagonisti del cartone che diventano modelli per un giorno, e poi Anna Wintour, Kim Kardashian e tutti gli adepti della Balenciaga Gang.  I leitmovit del brand ci sono tutti, tornano ma senza stancare: il nero e i colori pieni, la couture e lo streetwear. I contrasti tra i volumi over e skinny, gli stivali a punta e gli abiti plissettati.

Balenciaga PE 2022

E così Demna fa un ulteriore passo in avanti, trasformando il marchio in qualcosa di più simile all’intrattenimento.


Leggi anche: PARIS FASHION WEEK – PER LA P/E 22 VALENTINO TORNA A PARIGI E SI PREPARA AD UN NUOVO INIZIO

Leggi anche: PARIS FASHION WEEK – CHARLES DE VILMORIN: ROUGES E FIAMME DA ROCHAS

Leggi anche: PARIS FASHION WEEK – LA SFILATA DI YVES SAINT LAURENT SS22 IN 5 DETTAGLI

Leggi anche: PARIS FASHION WEEK – DIOR ALLA PARIS FASHION WEEK 2021: MODA E ARTE SFILANO INSIEME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *