TENDENZE: E’ LAYLA COSMETICS A DOMINARE LA SCENA BEAUTY PER LA PRIMAVERA ESTATE 2021

Babila Spagnolo, imprenditrice rock, amministratore delegato dello storico brand del beauty Made in Italy, portavoce di innovazione e cambiamento grazie all’ultimissima linea di smalti by Fedez. Tutto e di più nell’intervista a cura di Giulia Asprino


Chi dice donna dice danno?! Sbagliato! Se oggi Layla Cosmetics, la più antica azienda italiana di smalti, ha raggiunto la vetta dell’Olimpo dei beauty brand più seguiti di sempre, per la proposta unghie, è merito di una Donna.

Entusiasmo, intraprendenza, determinazione, lungimiranza. Babila Spagnolo non ha bisogno di presentazioni. È tra le donne italiane che ha scelto di inseguire i propri sogni, di mettere in campo perseveranza e determinazione per raggiungere i propri obiettivi. Oggi Babila Spagnolo è alla guida dell’impero Layla Cosmetics, il nail polish brand diventato punto di riferimento non solo per le donne, ma anche per gli uomini, grazie alla nuovissima collezione (NooN ndr) firmata da Fedez. Mettetevi comodi, mentre date l’ultima limata alle vostre unghie. Giulia Asprino ha incontrato per noi di Pink Life Magazine, Babila Spagnolo e l’intervista è tutta da leggere!


Buongiorno Babila, voglio darti subito del Tu per sciogliere il ghiaccio. Da dove parte il tuo percorso? Da donna a donna, quanto hai dovuto lottare per arrivare a questo traguardo?
Buongiorno, ma certo! Il “tu” è confidenziale, amichevole ed amo usarlo sempre. Il mio percorso parte da una gavetta effettuata, sì, nell’azienda di famiglia ma tutt’altro che facilitata. Da quando ero poco più che maggiorenne fino a pochi anni fa, ho praticamente ricoperto tutti i ruoli. Quel che sono oggi lo devo a quanto fatto nella mia vita, essere stata impiegata in produzione o nel commerciale estero, ad esempio, sono state attività fondamentali per imparare a sopportare e gestire tutto. Il mio ruolo attuale solitamente è ricoperto da una figura maschile ed ho lottato tanto per sentirmi in grado di meritarlo più che per raggiungerlo ma, come dimostrato da mia madre prima di me, niente è precluso quando viene perseguito con passione, determinazione e dedizione. Ciò premesso, ovviamente non si finisce mai di lottare soprattutto se si vive di continui stimoli ed obiettivi.

D: Raccontaci un po’ di Layla. Cosa rappresenta per te questo brand?
R: Layla è la mia vita, è la storia della mia famiglia ma è anche la storia dello smalto in Italia e di un neonato makeup che promette benissimo. Layla è la casa di tutti coloro che lavorano con me a questo sogno e l’amore che mi spinge a fare sempre meglio. Anche quando mi sento stremata, mi basta vedere il “loghino” Layla per sentire
immediatamente nuova linfa dentro di me!

D: NooN è la neonata in casa Layla. Una nuovissima collezione di smalti del tutto innovativa che stravolge il concetto di manicure femminile. Senti di aver contribuito anche tu in questo modo alla lotta contro le differenze di genere?

R: Quando abbiamo pensato a Noon, a nessuno del team è venuto in mente che potesse rappresentare la risposta alle differenze di genere, per noi lo smalto è genderless. Il problema è vissuto da chi lo percepisce come tale ed a quanto pare nel 2021 lo smalto sulle unghie di un uomo desta ancora scetticismo e perplessità. Da questo punto di vista sento effettivamente di aver contribuito in maniera importante alla libertà di espressione, un po’ mi meraviglia ma me sono felice.


Ti potrebbe interessare anche: MANICURE PER LUI?! CI PENSA FEDEZ PER LAYLA COSMETICS


D: Cosa ti ha regalato dal punto di vista umano la collaborazione con Fedez?

R: Domanda difficilissima alla quale rispondere… mi ha regalato talmente tanto! Posso dire semplicemente che a tutt’oggi continua ad emozionarmi?!

D: Si nota e si percepisce tantissimo! E ora parliamo un po’ delle tendenze di quest’estate. Nella nuova collezione di smalti summer edition spicca il colore, come marchio di fabbrica del brand, devo dire che i più particolari sono quelli “ceramic effect”. A cosa si ispirano? E a cosa devono questo nome? Puoi svelarci qualche piccola anticipazione sulle prossime tendenze?

R: Lo smalto classico rappresenta da sempre il nostro cavallo di battaglia ed i ceramic effect sono sicuramente il nostro fiore all’occhiello. Come suggerito già dal nome, ricreano sull’unghia l’effetto extra lucido, resistente, liscio e colorato tipico della ceramica. Per quanto riguarda la prossima tendenza, senza dubbio i colori accesi ed in particolar modo i fluo … non a caso direi! Non posso fornire anticipazioni sulla produzione Layla ma vi assicuro che ne vedrete delle belle.

D: E non vediamo l’ora! Prima di salutarci. Qual è l’abito che ti rappresenta di più? E perché?

R: Gonne lunghe e larghe, scarpe basse e giacche di pelle. Babila è così … casual e comoda ma sempre femminile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *