La Tv si ferma negli Stati Uniti d’America

I grandi show della televisione Usa si fermano a causa dell’emergenza coronavirus.

James Corden ha annunciato che il suo “The Late Late Show” sarà sospeso a tempo indeterminato. «Abbiamo davvero esplorato ogni opzione per creare uno show per voi, ma ora come ora sentiamo che la cosa più sicura da fare è fermarci per un momento» ha twittato.

Anche “The Ellen Show” non andrà in onda almeno fino al 30 marzo. Lo ha comunicato la sua conduttrice Ellen DeGeneres. «Vogliamo prendere ogni precauzione per assicurarci di fare la nostra parte nel tenere tutti al sicuro. Vi amo ragazzi, e non vedo l’ora di tornare. Mi sto già annoiando» ha scherzato.

Stop anche a “Domenica In” – Per la prima volta nei suoi 44 anni di esistenza “Domenica In”, il popolare contenitore di Raiuno, non è andato in onda. Una decisione molto sofferta ma che i vertici Rai hanno preso tenendo conto di vari fattori, tra i quali la tutela dei dipendenti.

Mara Venier, conduttrice del programma, si è collegata via Skype con lo studio di “Italia Sì”, la trasmissione che copre il buco nel palinsesto odierno. La 69enne non è riuscita a trattenere le lacrime: «Non avrei mai pensato di essere qui in collegamento con il mio cellulare» ha detto dalla sua camera da letto «la situazione non è semplice». Venier ha poi voluto lanciare un messaggio di speranza: «Sono commossa, vedo in questo momento una grande unità. Sono sicura che ce la faremo, l’Italia sta dimostrando un grande coraggio e voglia di farcela».

Fonte: tio.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *