MILANO FASHION WEEK 2022: SFILATE, MOSTRE E NUOVI PROGETTI. GLI EVENTI DA NON PERDERE

di elena sbrescia

Oggi ha finalmente inizio l’attesissima Milano Fashion Week 2022: scopriamo insieme gli eventi da non perdere.

LA GUIDA PER VOI

In questa nuova edizione, dedicata alle collezioni donna primavera/ estate 2023, non ci saranno solo le famose sfilate, ma Milano pullulerà di mostre e progetti speciali. L’evento terminerà il 26 Settembre e ovviamente si terrà nella capitale mondiale della moda, Milano. Tantissimi i nuovi brand che si presenteranno sulle passerelle per farsi conoscere dal pubblico… E noi non vediamo l’ora!

ADI DESIGN MUSEUM

L’Adi Design Museum ospiterà dal 20 al 25 Settembre una serie di mostre che avranno il compito di mostrare il profondo legame tra moda e design. “Gli eventi sono stati scelti secondo due criteri speciali: l’accento sulla ricerca, sulla tecnologia, sulla sostenibilità di materiali e processi produttivi, e infine sull’attenzione verso i giovani fashion designer di ogni nazionalità” spiegano gli organizzatori. Le mostre che vedremo in programma saranno: We Are Made In Italy (WAMI collective) – progetto che darà visibilità a 5 designer BIPOC, tra cui Villain, Fatra, Phan Dang Hoang, Made for a Woman e Runway Reinvented; la 6a edizione di “Designer for the Planet”, il progetto che ha come scopo l’attenzione al panorama della moda sostenibile italiana; infine, la presentazione delle nuovissime collezioni di Gilberto Calzolari, Aurea, Maxivive, San Andrès Milano, Ara Lumiere, Edithmarcel e Michele Chiocciolini.

FASHION COMMUNITY AWARDS

Palazzo Marino ospiterà la XXII edizione dei CHI E’ CHI Awards – ideato da Cristiana Schieppati, direttrice del CHI E’ CHI. In quest’ultima edizione i premi hanno subito un cambio di nominativo, infatti si chiameranno Fashion Community Awards e verranno donati a Brunello Cucinelli – premio alla carriera – Antonio Marras – premio Ambassador Italian Touch – Tananai – premio Generazione Z – e per ultimo, Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci – premio Elio Fiorucci come Designer of the Year.

10 CORSO COMO

Lo spazio fondato da Carla Sozzani darà vita a numerosi talk incentrati sulla moda, sul design e sulla fotografia. Le esposizioni che vedremo: Max Vadukul, dal titolo The Witness – Climate Change; Hotel Mermaide Club di Chris Rhodes – in mostra dal 21 Settembre e dal 24 Settembre Bogner; Seen By Hans Feurer di Beda Ackermann; dal 23 Settembre, l’installazione The Kvadrat/ Raf Simons Shaker System, mentre il 26 sarà il giorno del talk “Il lato oscuro della moda” con Maxime Bédat, Matteo Ward e Sara Sozzani Maino.

APERITIVO CON JUICY COUTURE

Il glamour brand di Los Angeles, Juicy Couture, creerà all’interno dell’About You Village un vero e proprio aperitivo. Sarà allestito come uno spazio dedicato al pubblico, nel quale potersi rilassare e sorseggiare un drink alla frutta – presso il Juicy bar – avendo inoltre la possibilità di farsi personalizzare l’iconica tuta in velluto del brand.

LA MOSTRA DI RICHARD AVEDON

Il 22 Settembre, a Palazzo Reale, si inaugurerà Relationships – retrospettiva dedicata a Richard Avedon. Saranno esposti ben 106 scatti, che narreranno l’intera carriera di uno dei maestri della fotografia più influenti del Novecento.

LA MOSTRA DI VOGUE ITALIA

New Creative Synergies è il titolo della mostra evento che Vogue Italia presenta il 22 e il 23 settembre al Salone dei Tessuti. “VogueRama è un progetto multidisciplinare creato in sinergia con il numero di settembre di Vogue Italia sul tema ‘The Fashion New World’”, spiegano gli organizzatori. “Dalla carta stampata all’esperienza dal vivo, infatti, l’obiettivo è quello di offrirsi come spazio di conversazione. Spazio in cui designer, fotografi e artisti digitali siano liberi di sperimentare, grazie anche a partner visionari che favoriscono e sostengono lo sviluppo e la diffusione della creatività. E dove i lettori e i visitatori trovino ispirazioni e stimoli nuovi. Appena entrati nel Salone dei Tessuti, ci si trova in un diorama dalla scenografia immaginifica, con installazioni immersive che consentono di viaggiare con la mente”.

Iscriviti alla newsletter

per restare aggiornato su tutte le ultime novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *