BELLA E GIGI HADID ALLA SFILATA MARC JACOBS: SENZA SOPRACCIGLIA E CON BOWL CUT + MULLET

DI ELENA SBRESCIA

La sfilata Marc Jacobs Autunno/ Inverno 2022 si è svolta nella New York Public Library della città ed è stata trasmessa in live streaming in Times Square. Sulla passerella le sorelle Bella e Gigi Hadid, completamente trasformate, sfidano i canoni estetici tradizionali. Sono apparse con un look audace, unico e strong.

Gigi Hadid

Ed era proprio questo l’intento di Marc Jacobs per la sua ultima collezione, ovvero portare all’estremo e al paradosso i look dell’estetica delle modelle, non solo attraverso gli abiti oversize ma anche grazie a un beauty look dal taglio quasi alieno. Sai chi ci ha letto un messaggio di protesta contro tutto quello che sta accadendo nel mondo, come ad esempio verso la negazione del diritto all’aborto in USA – con l’abolizione della sentenza Roe vs Wade.

Bella Hadid

Il look delle sorelle Hadid era davvero spaziale: si sono mostrate senza sopracciglia, nascoste e probabilmente incollate grazie al trucco prima del fashion show. Lo scopo? Quello di dare importanza allo sguardo che, attraverso l’ombretto nero sfumato sulla palpebra mobile, diventa penetrante. Ma parliamo della hairstyle, ancora più fuori dal comune: l’acconciatura mostrata era caratterizzata da una mini frangia su un taglio che sembrava essere un mix tra un mullet extra lungo e un bowl cut rasato ai lati, quasi nello stile medioevale di Timothée Chalamet nel film The King. I capelli delle modelle erano sicuramente nascosti da una cuffia color pelle, sopra al quale il taglio a “scodella” poteva essere rappresentato.

Gli appunti dello stilista sul concetto della sfilata recitano: «La creatività è essenziale per vivere», parole di Nietzsche. Questa affermazione ha preso vita grazie al lavoro delle make-up artist Noël Jacoboni e Diane Kendal e dell’hairstylist Duffy. Il team è stato in grado di mettere insieme tutti i look in meno di una settimana come è stato rivelato su Instagram Noël Jacoboni.

Iscriviti alla newsletter

per restare aggiornato su tutte le ultime novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *