Netflix abbassa la definizione in tutta Europa

Netflix ha deciso di ridurre la quantità di bit di trasmissione in tutta Europa per 30 giorni, abbassando così la definizione e alleggerendo del 25% l’impatto del traffico sulle reti europee. L’annuncio è giunto dopo il confronto tra il ceo di Netflix, Reed Hastings, e il commissario Ue per il Digitale, Thierry Breton. La riduzione del ‘bit rate’, ha tenuto a precisare Netflix, comunque “garantirà un servizio di buona qualità per i nostri abbonati”.

La misura si è resa necessaria per preservare il regolare funzionamento delle reti Internet, fortemente sovraccaricate in questo periodo di isolamento per milioni di europei. “Hastings ha dimostrato un forte senso di responsabilità e solidarietà”, ha commentato Breton accogliendo la decisione del ceo. 

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *