Natale tempo di regali. Gioielli e preziosi nella top ten degli acquisti

Il 12 e 13 dicembre Affide, leader europeo e italiano del credito su stima, organizza due aste speciali con oltre 85 lotti di gioielli per un importo totale base asta € 402.200 e 111 lotti di orologi per un importo totale di € 317.600.

“I diamanti sono i migliori amici delle donne” Marilyn Monroe docet. E poco importa che siano grandi o piccoli – uno dei pochi casi in cui le dimensioni non contano – l’importante è che ci siano. Sempre. Soprattutto a Natale, diamanti, gioielli e preziosi non possono mancare! 

Si stima che a dicembre gli oggetti di valore, tra orologi, anelli, collane e bracciali, vedranno una crescita delle vendite stimata in un +30%, rispetto ai mesi precedenti. Beni di ogni tipologia e costo e non necessariamente nuovi, come conferma uno studio dell’Istituto Bva-Doxa realizzato per Affide, secondo il quale 2 italiani su 10 (17% del campione) li ha acquistati, una o più volte nel corso della vita, usati. Un dato che in alcune regioni, come nel Lazio, sale fino al 22%. Quale la modalità preferita per un acquisto “usato” garantito? Le aste di gioielli e orologi preziosi rappresentano una opzione valida. Il 41% di chi le sceglie lo fa per acquistare un bene di valore a buon prezzo (dato che arriva fino al 48% nel Lazio), il 19% perché si fida del valore reale del bene certificato. È questa in sintesi la fotografia scattata da Affide, azienda leader in Italia e in Europa nel credito su stima, che in occasione di due aste speciali a Roma (il 12 e 13 dicembre) ha raccolto una serie di pezzi unici e introvabili.

196 oggetti, per un valore complessivo di circa 720.000 euro di base d’asta saranno acquistabili a partire dalle ore 16:00 del 12 dicembre, presso la magnifica sala Hermes di Palazzo del Monte a Roma. Pezzi unici e originali per ogni range di costo, come il portasigarette in oro con custodia (base d’asta: 4.500 €), gli orecchini in oro bianco impreziositi da pavè di damanti taglio brillante 12 ct la cui base d’asta è fissata per 4.000 €, per arrivare al pezzo forte della collezione, un solitario montato su un anello di platino con base d’asta €42mila. Il 13 dicembre invece,collezionisti e amateur di orologi potranno trovare inoltre i modelli iconici dei più noti e prestigiosi marchi dell’orologeria tra cui Patek Philippe, Jaeger LeCoultre, Vacheron Constantin, Baume & Mercier, Audemars Piguet e ovviamente gli intramontabili Rolex. Per i modelli in oro la base d’asta supera i diecimila euro come un raro Rolex Cosmograph Daytona con cassa e bracciale in oro che partirà da una base d’asta di 14.000 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *