“Ciro day” col percorso della Salute

Quest’anno il Ciro Day sarà dedicato ad un evento di solidarietà intitolato “Percorso alla salute”organizzato dall’Associazione Diritto alla Salute ed ovviamente dall’associazione Ciro Vive Onlus. La giornata ha lo scopo di celebrare quindi la solidarietà nel ricordo di Ciro, nel giorno del suo compleanno.

<<Come ogni anno>> – ha dichiarato mamma Antonella Leardi, Presidente dell’Associazione Onlus Ciro Vive – <<ricordiamo mio figlio Ciro offrendo ai più deboli il nostro aiuto, in questo caso a tutte quelle persone che non si possono permettere di fare visite mediche perché hanno spesso costi elevati e devono scegliere se curarsi o mettere il piatto sulla tavola>>.

Previste consulenze mediche gratuite grazie alla presenza di medici che con spirito d’amore per il prossimo si concedono per offrire la loro professionalità.

Gli amici dell’Associazione ciechi UICIpresenzieranno con il camper allestito per effettuare visite oculistiche gratuite. Inoltre sarà allestita un’area dedicata ai bambini con i Vigili del Fuoco che installeranno la struttura Pompieropolied ogni bimbo potrà per qualche ora diventare un piccolo pompiere. A far divertire i più piccoli ci sarà anche l’Associazione Doulosche grazie alle attività di clownterapia farà ridere è giocare tutti i bimbi presenti che avranno inoltre anche un bellissimo libro in dono dalla casa editrice Graus presente anch’essa all’evento.

Presente all’iniziativa anche Errico Porzio che terrà un laboratorio per pizzaioli e l’AssociazioneZel Education, che invece svolgerà invece azioni di pet terapycon gli amici a 4 zampe, intrattenendo i più piccini e insegnando loro come ci si comporta con un animale domestico.

Importante la presenza della Cooperativa sociale La Gioiosache con i propri educatori svolgeranno manovre di primo soccorso.

Verrà attrezzata anche un’area dedicata alla donazione con le associazioni FIDASper la donazione del sangue,AIDOper la donazione degli organi, ADMOper il midollo osseo e CFUFIBROMIALGIA che invece raccoglierà le firme per far riconoscere la Fibromialgia come malattia invalidante.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Napolie dall’Ottava MunicipalitàScampia/Piscinola.

Un particolare ringraziamento è dovuto alle istituzioni, ai volontari delle associazioni, ai medici e agli altri partner che hanno supportato l’associazione Ciro Vive e la realizzazione del 5° Ciro Day che si svolgerà appunto a Scampia Napoli il 23 novembre alle 9,30 in piazza Giovanni Paolo II.

 

Media partner è la giovanissima radio di Scampia RadioScache in diretta racconterà la giornata con vari collegamenti ma soprattutto grazie al supporto de Il Brigante dei Sapori (Volla),LaTabaccheria della Metro,L’associazione Easy Economyed il Patronato Sias.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *