IN UN MESE CAMBIA LA SCENA DELLO STUPRO A SAN GIORGIO A CREMANO

Restano un po’ di perplessità ancora, com’è possibile che in un mese tutto possa essere il contrario di tutto?!

Si urla allo stupro, si arrestano i tre indiziati e alla fine loro risultano essere le vittime di una ragazza che soffre di bipolarità e che viene definita bugiarda patologica.

I video non ritraggono violenza ma scene di complicità tra i quattro giovani.

Lei non viene costretta ad entrare nell’ascensore degli orrori ma ci entra con uno di loro tranquillamente…e a seguire gli altri due.

Avrebbero fatto del semplice sesso di gruppo.

Io mi chiedo i rilievi medici effettuati che valore avranno?

Stiamo ad aspettare…

 

Linda Suarez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *