In serie A è sempre spettacolo quando gioca il Napoli: 2-1 alla Lazio, aspettando la Juventus…

Un match da favola per il Napoli che ieri al San Paolo è riuscito a battere la Lazio per 2-1.

Un risultato che, però, va stretto alla squadra di Ancelotti, perchè, gli azzurri, hanno colpito tre pali ed una traversa.

Poco male, comunque, perchè il Napoli vince la sua 15ma partita su 20 del campionato e va a meno 6 dalla Juventus, che stasera affronta in casa il Chievo.

Due giocatori su tutti ieri al San Paolo: Milik e Fabian Ruiz. 

Il primo, autore del secondo gol su punizione, è attaccante di altissimo livello. Peccato non averlo visto negli ultimi due anni causa due infortuni che hanno messo in discussione anche un eventuale prosieguo di carriera.

Il secondo, giovanissimo ma già esperto, comanda il centrocampo azzurro e va spesso anche a rete.

Ieri per poco la porta del portiere della Lazio non veniva giù dopo la sua bomba col sinistro.

Da segnalare il ritorno al gol di un Callejon in formato mondiale. Segna, attacca, difende, ritorna a centrocampo che è una bellezza. Non a caso è il punto fermo di questo Napoli e ier il suo gol ha un sapore diverso: è arrivato, infatti, con la fascia di capitano al braccio. Bravo Josè!

Il Napoli deve fare, quindi, la corsa solo su stesso. Aspettare, se verrà, un passo falso della Juventus.

Non ci sono dubbi: la squadra di Allegri, anche grazie alla presenza di CR7, è di un altro pianeta, ma il Napoli  è pronto a infilare la squadra bianconera in caso di scarsa concentrazione in primavera.

Tutto può succedere ancora in questo campionato, noi di Pink Life Magazine, siamo qui a raccontarvi di questo ed altro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *