Archivio Tag: Lazio

Situazione Covid in serie A: la Figc indaga sulla Lazio

Nella giornata di ieri il pm Chiné e gli ispettori della procura FIGC hanno fatto visita alla Lazio in seguito al focolaio che pare essere esploso all’interno dello spogliatoio biancoceleste. Le modalità con cui sono emersi i casi di Covid e la successiva comunicazione hanno fatto sorgere più di una domanda nonostante sia una prassi quella di seguire da vicino i casi di positività e il rispetto del protocollo (è stato fatto anche nei casi del Genoa, del Napoli e della Juventus). Gli ispettori hanno avuto un lungo faccia a faccia con il presidente Lotito dopo la decina di casi riscontrati dai tamponi UEFA. Secondo il coordinatore dello staff medico laziale Rodia “ci sono alcuni casi da verificare”, come quello di Immobile ma la verità verrà fuori dai prossimi tamponi effettuati. Decisivo sarà il giro di test a 48 ore dalla sfida contro il Torino: con troppi casi in rosa, la Lazio non esclude la possibilità di chiedere il rinvio come da regolamento della Lega. A riportarlo è Il Messaggero.

Fonte: TMW

Calcio serie A: ultimo appuntamento al San Paolo, ecco Napoli-Lazio

Stasera occhi puntati su Ciro Immobile: l’attaccante è ad un passo dal record assoluto di gol in un’unica stagione in serie A di tutti i tempi.

Gonzalo Higuain, sotto la gestione Sarri nel 2015/2016, riuscì a segnare ben 36 reti in serie A, battendo così il record di Nordhal di decenni passati.

Oggi, il napoletano Immobile, ha la possibilità, quindi, di battere il record dell’argentino, essendo arrivato per ora a 35 gol.

Mancano 90 minuti e poi sapremo tutto.

Appuntamento allo stadio San Paolo alle ore 20,45: Napoli-Lazio è anche l’ultima partita dell’anno.

Poi, gli azzurri di Gattuso, si concentreranno sul match dell’8 agosto contro il Barcellona in Champions League

Calcio, parla Acerbi: “Salute degli italiani più importante del calcio”

Forti come sempre le parole di Francesco Acerbi.

Lui che la salute la conosce bene, visto che pochi anni fa è stato colpito da un tumore e quella malattia  l’ha sconfitta.

Coronavirus è una brutta malattia, ora mi interessa la salute degli italiani. A giocare non ci penso proprio”

Queste le parole del giocatore della Lazio rilasciate ieri ai  media nazionali.

Fonte: Sportmagazinenews

Calcio, ecco la Coppa Italia: al San Paolo nei quarti di finale stasera c’è Napoli-Lazio

Dentro o fuori, partita secca stasera al San Paolo tra Napoli e Lazio.

Chi passa arriva alle semifinali di Coppa Italia.

Periodo nero per il Napoli, nelle ultime 5 partite sono ben 4 le sconfitte.

Periodo d’oro per la Lazio, nelle ultime 11 partite in campionato, filotto di ben 11 vittorie consecutive.

Partita scontata ? Sembrerebbe di si, ma gli azzurri di Gattuso devono salvare una stagione.

Tutti in campo alle ore 20,45

In serie A è sempre spettacolo quando gioca il Napoli: 2-1 alla Lazio, aspettando la Juventus…

Un match da favola per il Napoli che ieri al San Paolo è riuscito a battere la Lazio per 2-1.

Un risultato che, però, va stretto alla squadra di Ancelotti, perchè, gli azzurri, hanno colpito tre pali ed una traversa.

Poco male, comunque, perchè il Napoli vince la sua 15ma partita su 20 del campionato e va a meno 6 dalla Juventus, che stasera affronta in casa il Chievo.

Due giocatori su tutti ieri al San Paolo: Milik e Fabian Ruiz. 

Il primo, autore del secondo gol su punizione, è attaccante di altissimo livello. Peccato non averlo visto negli ultimi due anni causa due infortuni che hanno messo in discussione anche un eventuale prosieguo di carriera.

Il secondo, giovanissimo ma già esperto, comanda il centrocampo azzurro e va spesso anche a rete.

Ieri per poco la porta del portiere della Lazio non veniva giù dopo la sua bomba col sinistro.

Da segnalare il ritorno al gol di un Callejon in formato mondiale. Segna, attacca, difende, ritorna a centrocampo che è una bellezza. Non a caso è il punto fermo di questo Napoli e ier il suo gol ha un sapore diverso: è arrivato, infatti, con la fascia di capitano al braccio. Bravo Josè!

Il Napoli deve fare, quindi, la corsa solo su stesso. Aspettare, se verrà, un passo falso della Juventus.

Non ci sono dubbi: la squadra di Allegri, anche grazie alla presenza di CR7, è di un altro pianeta, ma il Napoli  è pronto a infilare la squadra bianconera in caso di scarsa concentrazione in primavera.

Tutto può succedere ancora in questo campionato, noi di Pink Life Magazine, siamo qui a raccontarvi di questo ed altro.