Napoli saluta un uomo perbene: grazie di tutto Callejon

Napoli-Lazio, ultima partita al San Paolo per Josè Callejon.

Un uomo, un grande giocatore che ha indossato la maglietta azzurra per 7 anni.

LA PASSERELLA FINALE – Al minuto 77, ecco la passerella finale. Josè esce dal campo, abbraccia uno ad uno i compagni, sguardo basso e milioni di immagini che ti appaiono negli occhi. Del resto alcuni ricordi sono indimenticabili, rimangono sempre vivi nel cuore di chi ha amato. L’eleganza del silenzio, la delicatezza di spendere corpo e anima per i colori azzurri accompagnata a quella malinconia apparsa sul viso. Questo è Callejon.

IL GESTO CHE IN POCHI AVRANNO VISTO – Al triplice fischio finale, una volta tornata la calma tra le panchine, diversi calciatori si stavano scambiando la maglia. Tanti, ma non Callejon. Si è tenuto quella casacca come se fosse il cimelio più prezioso di sempre, non ha voluto scambiarla con nessuno. Una maglia che ha il sapore di una seconda pelle

Grazie Josè Callejon, Napoli-Lazio la tua ultima al San Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *