Politica: Trump annuncia stop immigrazione negli USA

Donald Trump ha annunciato su Twitter che firmerà un decreto per sospendere temporaneamente l’immigrazione negli Stati Uniti. La decisione, spiega il presidente americano, è motivata “dall’attacco del nemico invisibile” del coronavirus: “Dobbiamo proteggere i posti di lavoro del nostro grande Paese”, ha aggiunto Trump.

”Trump ha fallito nell’agire rapidamente contro la pandemia e questo sta costando enormemente all’America”: parola dell’ex vicepresidente Joe Biden, candidato democratico alla Casa Bianca, secondo cui per il tycoon “è finito il tempo delle scuse”. “E’ chiaro che il presidente non ha alcun interesse a risolvere il problema e a salvare le vite umane, con gli Usa che sono i primi nel mondo per decessi e casi di contagio e che contano già 22 milioni di americani che hanno chiesto un sussidio di disoccupazione”, ha attaccato Biden.

Nelle ultime 24 ore negli Stati Uniti sono morte altre 1.433 persone a causa del coronavirus, secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University. I decessi complessivamente da quando e’ esplosa l’epidemia sono oltre 42 mila nel Paese. I contagi sono oltre 784 mila.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *