Natale è Favola: iniziativa al comune di Arienzo

Il Comune di Arienzo, in collaborazione con l’associazione Il Veliero
presentano la VI edizione di: ‘Natale è Favola’, Arienzo, 6- 7- 8 dicembre 2019

Venerdì 6 dicembre, ore 18.00, arrivo trionfale di Babbo Natale in piazza S.Agostino, cerimonia di accensione dell’albero con l’intervento del primo cittadino Davide Guida; artisti di strada e giocolieri al seguito.

Ore 20.00 spettacolo musicale con l’artista Mario Forte, cantante neomelodico conosciuto al grande pubblico per il brano ‘Ma che ne sanno’ e non solo.

Sabato 7 dicembre, ore 10.30, presentazione del libro Un appassionato disincanto di Antonio Bonagura, presso l’Aula Consiliare. A seguire Le Olimpiadi di Babbo Natale e l’esibizione di danza a cura de Protagonisti Ballet della Maestra Monica Moraldo. Ore 17.30, Caccia al tesoro e lo spettacolo di danza della scuola Backstage del Maestro Vincenzo Cirillo, di poi l’accademia Ars Nova presenta Christmas Time, brani che invocano le tradizioni natalizie in tutto il mondo con la regia del Maestro Luigi Paolillo.

Domenica 8 dicembre ore, 10.00, convegno contro la violenza sulle donne Io Donna…Ri-conoscere per Cambiare, presso l’aula consiliare e inaugurazione della Panchina Rossa a piazza Lettieri; Burattini e Marionette a seguire. Ore 18.00, Laboratori creativi e spettacolo itinerante Gli artisti di strada giocano col fuoco.

Ore 20.00, direttamente da Made in Sud, i comici Ivan e Cristiano.

Tutti i giorni animazione per bambini con La Baby dance, zucchero filato, giochi a premi, gonfiabili e Il Villaggio di Babbo Natale a cura della Nando’s World. I mercatini di Natale saranno aperti tutti i giorni dalle ore 10.00. Ingresso gratuito.

“Siamo ormai giunti alla VI edizione di Natale é Favola e l’organizzazione di questa manifestazione natalizia ci entusiasma sempre più. Ringrazio tutti quelli che collaboreranno alla riuscita dell’evento perché il lavoro di squadra premia sempre. Quest’anno ospiti molto graditi dal pubblico che accoglieremo con il fervore che meritano” Davide Guida, sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *