La danza vista dal maestro Guglielmo Schettino: “Ballare mi trasmette emozioni”

Abbiamo incontrato il maestro di danza  Guglielmo Schettino presso Villa Fondi durante il saggio della scuola Rita Romanelli.

Le sue emozioni raccontate ai nostri microfoni:

Ho cominciato a ballare davvero presto a 9 anni. La mia passione nasce per caso, perchè io ero uno scugnizzo di Mergellina, e mio padre mi portò in questo ambiente e ci sono rimasto. In questo lavoro bisogna trasmettere emozioni, se le hai vai sempre avanti. Ho un gruppo di lavoro importante alla scuola Rita Romanelli e sono felice di ballare sempre nei passi d’addio delle nostre allieve. Il mio sogno nel cassetto ? Vedere mio figlio che ora è al San Carlo un giorno diventare un grande ballerino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *