Universiade, congolese derubato: il messaggio del commissario Basile

In merito allo spiacevole episodio di furto avvenuto  all’esterno dello Stadio San Paolo al termine della Cerimonia di Inaugurazione dell’Universiade, il Commissario Straordinario dell’Universiade, Gianluca Basile, fa sapere che la TIM, già sponsor della manifestazione, si è resa immediatamente disponibile a donare alla vittima, un giovane della Repubblica Popolare del Congo, un nuovo smartphone. Il ragazzo che non è tra gli atleti accreditati, e al momento del furto non si trovava nel corteo della delegazione, è stato prontamente soccorso dai servizi medici del Comitato Organizzatore e assistito da un volontario della manifestazione. “Al di là di questo spiacevole ed isolato episodio da condannare, colgo l’occasione per ringraziare tutte le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, i volontari e il personale del Comitato Organizzatore, che ieri hanno consentito lo svolgimento regolare ed ordinato della manifestazione”, conclude Basile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *