Universiade: 750 giornalisti provenienti da 53 paesi

Sono circa 750, tra giornalisti, fotografi e commentatori tv, provenienti da 53 Paesi, gli accreditati alla 30^ Summer Universiade Napoli 2019. Più di cinquecento sono italiani, mentre dall’estero i più numerosi arriveranno dalla Cina: tra gli accreditati anche i giornalisti della Xinhua News Agency, la maggiore e più antica delle due agenzie di stampa ufficiali della Repubblica Popolare Cinese. Sempre dall’Oriente, per numero di presenze, si contano 32 giornalisti e fotografi dal Giappone e 13 da Taipei, che ha ospitato la precedente edizione dell’Universiade estiva. Seguono 12 accreditati dalla Federazione Russa e 12 dall’Argentina. Dalla Thailandia, dei 7 reporter accreditati c’è anche un giornalista dell’Agenzia nazionale del turismo. Il ruolo dei media sarà anche quello di far conoscere non solo l’evento sportivo ma anche il territorio ospitante.

La maggior parte degli accrediti riguarda giornalisti, circa 260; un centinaio i fotografi e oltre 120 i commentatori televisivi. Una ventina invece le radio italiane ed estere che seguiranno la manifestazione. Gran parte dei rappresentati dei media che arriverà a Napoli e in Campania per l’evento è di sesso maschile, mentre le donne sono circa 160. Altre curiosità riguardano l’età anagrafica: il più anziano degli accreditati è un giornalista austriaco di 76 anni; il più giovane una fotografa italiana di 18 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *