Ischia spezzata in due: crollo nella notte sulla litorenea

Le scuole di Casamicciola Terme, a Ischia, sono oggi chiuse a causa del crollo di un terrapieno avvenuto lungo la litoranea, l’ex SS270.

Il cedimento ha avuto luogo nella tarda serata di ieri non lontano dall’eliporto. A monte del problema, con ogni probabilità, la pioggia che nella giornata di ieri si è a lungo abbattuta sull’isola.

Il terreno si è riversato in strada senza causare danni a cose o persone. È stata comunque disposta dal sindaco Giovan Battista Castagna la chiusura delle scuole in via precauzionale, questo in primo luogo alla luce dei disagi derivanti dalla chiusura della strada sulla viabilità cittadina.

 
 
 
Fonte: Napoli Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *