Archivio Tag: Designer

Mos Design: il binomio perfetto tra moda e design secondo Sara Chiarugi

Per Sara Chiarugi proprietaria e direttore creativo di Mos Design,  il binomio “moda e design” è diventato un unico panorama di cultura produttiva,   dove il simbolo dell’italianità nel mondo, il made in Italy ne connota l’universo di prodotti che lo rappresentano.

Le comuni radici culturali dei due mondi sono molto simili e Sara li fa parlare, agire in una continua condivisione di strumenti e fondamenti, che trovano conferma nel  suo percorso personale.

Per lei la fusione tra scultura tradizionale e arte tessile orientale, in cui si è specializzata, è stata inevitabile, l’esplorazione della nuova visone materica, e l’incontro con  Michele Morandi è stato premonitore e foriero di un progetto di design di successo. 

Mos Design fonde tecniche tradizionali alle nuove esigenze del decoro collaborando infatti con studi di progettazione di interni e design. Creano una collezione di tavoli, pannelli decorativi e quadri. 

Il tratto riconoscibile di ogni articolo Mos Design  trae origine dalla scelta produttiva, caratterizzata da una meticolosa cura del dettaglio, il cui processo viene sviluppato internamente all’azienda. Dall’idea al prodotto finito, attraverso le varie fasi di lavorazione, dallo stucco modellato a mano per le superfici, la pressione a caldo su pelle, al legno tornito a mano e la patinatura dei metalli. L’abilità artigianale si fonde con la forza della materia, portando il singolo pezzo ad essere un oggetto unico.

Sara ha collaborato  con costumisti teatrali, Anne Marie HeinReich, Odette Nicoletti, Gabriella Pescucci, Yanni Kokkos,  stilisti come Gigli, Saverio Palatella, Fendi, Yves Saint Laurent, Gucci,  che amano la sua arte, con la sua  tecnica  riesce a dare un effetto cromatico al tessuto del tutto particolare attraverso una pratica  millenaria, fatta di pieghe, legature e legni che fanno penetrare il colore in modo non uniforme.

La lavorazione che rende ogni pezzo Mos Design  unico e la possibilità di creare soluzioni customizzate, che hanno fatto apprezzare la collezione  in Italia e all’estero e grandi novità saranno presenti il prossimo Settembre con l’integrazione di nuovi articoli.


Potrebbe interesserarti anche: Versace firma gli splendidi interni delle nuove ville di lusso Dar Al Arkan nel progetto Shams Ar Riyadh


Il marchio è presente in tutta Europa, in Nord America e in Israele. Lo stile Mos Design si esprime non solo in tavoli e sedute ma anche nella produzione pittorica di elementi e pannelli decorativi della propria collezione di arredi. Rueverte in Danimarca, Claude-Cartier in Francia, Habitat in Israele e Slettvoll in Norvegia sono alcuni degli store dove sono presenti le  collezioni Mos Design .

Mos Design partecipa a Maison & Objet Parigi e al Salone Internazionale del Mobile Milano con una selezione di complementi d’arredo, interamente realizzati a mano nello studio di Roma.   Michele Morandi, nato ad Arco (Trento), dopo gli studi di design, progetta e realizza arredi per alberghi, uffici, negozi ed abitazioni in collaborazione con alcune tra le maggiori aziende Italiane.

Designer Mishra presente alla settimana di Alta Moda a Parigi

Il designer indiano Rahul Mishra annuncia che sarà “ospite” della Camera Sindacale della Haute Couture, di cui è membro, in occasione della settimana di Alta Moda che si terrà a Parigi il prossimo gennaio 2020.
Rahul Mishra sostiene la “slow fashion” con tessuti tradizionali indiani. Il suo omonimo brand rappresenta l’eccellenza del lavoro artigianale made in India, realizzato con tessuti pregiati, ricamati a mano e fatti sempre a mano in India. Dal 2014, da quando è stato premiato dall’International Woolmark Prize, Mishra è entrato a far parte del calendario ufficiale della settimana della moda Ready-to-Wear di Parigi. Nel giro di poco tempo Rahul ha suscitato l’ammirazione delle personalità più influenti della moda. La fashion editor di Vogue, Suzy Menkes, estimatrice del suo lavoro, lo ha definito un “tesoro nazionale”.
Tra i suoi numerosi riconoscimenti, Mishra è stato inserito nell’elenco degli stilisti più influenti a livello globale di “BoF 500” per quattro anni consecutivi e più recentemente è stato insignito del premio “International Fashion Award for Sustainable and Ethical Brand” dalla Camera Monegasca della Moda al Monte Carlo Fashion Show.
“Il mio obiettivo è quello di creare posti di lavoro che aiutino le persone nei loro stessi villaggi spiega lo stilista – io mi occupo di loro piuttosto che chiamarli a lavorare per me.
Se i villaggi sono più forti avrai un paese più forte, una nazione più forte e un mondo più forte. Tutta la mia filosofia ruota attorno a questo. Il prodotto passerà attraverso l’evoluzione cambierà, migliorerà, ma la filosofia è costante”.

Fonte: Ansa