Crisci a confronto con una delegazione di commercianti casertani

Il Consigliere Provinciale Pasquale Crisci ha incontrato una delegazione di commercianti del tessuto economico e sociale di Caserta. “Voglio dar voce al grave disagio, così come altre istituzioni; la Provincia, resosi conto del forte momento critico ha intenzione di interpellare il Presidente De Luca per lavorare in sinergia, al fine di aiutare gli imprenditori e i commercianti del casertano”. Dichiara Crisci. Il Consigliere, tenuto conto del delicato momento storico, che ha raso al suolo la filiera economica, supporterà le richieste dei commercianti (Dario Merola, Vincenzo Porrino e Roberto Belmonte, in rappresentanza), che segnalano il rischio di chiusura delle proprie attività, producendo un effetto domino disastroso sull’economia locale. Gli stessi, pur volendo mantenere le regole previste per fronteggiare l’epidemia da Covid-19,  lamentano lo spreco di risorse utili per gli adeguamenti delle attività  e di tempo nell’affrontare l’emergenza sanitaria. La futura associazione di commercianti dell’area casertana lancia un appello alle istituzioni territoriali per far adottare misure economiche concrete e immediate a salvaguardia della categoria, lavorando, si preme sottolineare, sempre nel pieno rispetto delle regole e convinti che la sensibilità di Pasquale Crisci possa fare da collante in questa situazione. “Non spegniamo la luce ad occhio di bue sul problema dei nostri concittadini anche con l’aiuto del riferimento regionale l’on. Giovanni Zannini”. Conclude Crisci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *