Esclusiva-Giada De Gregorio: “Il mio sogno nel cassetto ? Continuare a fare la regista per tutta la vita”

Abbiamo incontrato la regista Giada De Gregorio. Ai nostri microfoni ci ha raccontato le emozioni dei primi anni, la sua passione per questo meraviglioso lavoro ed infine il sogno nel cassetto…

Il mio lavoro è cominciato per caso circa 20 anni fa-racconta la regista-ero all’anno zero ed ho avuto la fortuna di iniziare a Canale 9. Il direttore Coppola è sempre stato un precursore dei tempi e mi ha aiutato molto. Fui fortunata ad entrare quindi come montatore e poi diventai aiuto-regista.

Nel tempo, poi, ho fatto di tutto tra dirette e trasmissioni registrate che a dirla tutta hanno tempi e programmazioni diverse. Se non avessi avuto una esperienza ventennale non avrei ad esempio potuto fare la diretta di capodanno per KissKiss Tv e sono felice di aver portato a termine un buon lavoro. La passione ? E’ fondamentale per qualsiasi lavoro, forse per essere e diventare un regista ce ne vuole di più.

Canale 9, poi, ha un gruppo di lavoro di assoluto valore e sono felice di lavorare con Genny Coppola che è un manager di primo ordine.

Nel 2020 ci saranno tante conferme per quanto riguarda i nostri programmi, ognuno di noi ha un sogno nel cassetto, ma per ora mi ritengo davvero fortunata per tutto quello che ho fatto e per il lavoro che svolgo nel quotidiano

Massimiliano Alvino

@Riproduzione riservata

PinkLifeMagazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *