Archivio Categoria: News

Napoli-Chievo: domenica alle ore 15,00 il match al San Paolo

Torna la serie A dopo la parentesi della Nations League e l’amichevole dell’Italia contro gli USA.

Al San Paolo arriva il Chievo di mister Di Carlo.

I clivensi sono nella bufera dopo le dimissioni, rapide ed inaspettate di Ventura.

Il Napoli ha un solo obiettivo: la vittoria.

Non pensiamo che gli azzurri possano avere problemi contro questo Chievo, fanalino di coda della seria A, ma nel calcio mai dire mai.

Intanto in attacco, mister Ancelotti, deve scegliere la punta centrale: chi al fianco di Insigne e Callejon ? Mertens o Milik ?

Lo sapremo solo pochi minuti prima del match.

Appuntamento al San Paolo, domenica 25 novembre alle ore 15,00

Il “Mese Sociale”: Vulcano Buono, Forum Terzo Settore e MO.V.I

Insieme per la Solidarietà, la sensibilizzazione sul

Femminicidio e la Violenza Contro le Donne

 Venerdì 23 Novembre al centro commerciale di Nola – Napoli

 

 

Napoli, 22 Novembre 2018 – Venerdì 23 Novembre, tra i negozi e i corridoi del centro commerciale Vulcano Buono, Nola – NAPOLI, continua il “Mese Sociale”, il progetto di solidarietà, sensibilizzazione sul femminicidio e violenza contro le donne, tramite due iniziative: la “Spesa Sociale” e l’evento ART V/S VIOLENCE.

I clienti di Vulcano Buono sono invitati a partecipare alla “Spesa Sociale” che consiste nell’acquistare un bene a loro libera scelta e consegnarlo al punto di raccolta all’interno del centro commerciale.

L’iniziativa è organizzata dal Forum Terzo Settore Agro Nolano con il MO.V.I (Movimento di Volontariato Italiano), in partnership con Vulcano Buono e si ispira alla tradizione del “caffè sospeso” napoletano. I due enti raccoglieranno i prodotti e provvederanno poi a distribuirli alle associazioni che si interessano di famiglie disagiate, minori a rischio, anziani ed immigrati. Durante il week end i volontari delle associazioni e delle cooperative interessate saranno presenti presso Vulcano Buono con i loro stand tutto il giorno.

Forum Terzo Settore Agro Nolano e MO.V.I. hanno dato il via ad una sorta di esperimento di solidarietà urbana sociale, al fine di realizzare un programma di aiuto rivolto alle situazioni critiche nel territorio dell’agro nolano. La “Spesa Sociale” promuove infatti il concetto di dignità delle famiglie che vivono momenti di difficoltà, cercando di sostenerle ed intervenendo attivamente sulle problematiche legate all’educazione alimentare e sui fattori occupazionali.

Nell’ambito di questo progetto, e in occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne, domenica 25 novembre, alle ore 18.00, a Vulcano Buono in Piazza Capri si terrà “ART V/S VIOLENCE“; un programma di entertainment di teatro, poesia, yoga della risata e musica, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica e a combattere la violenza in generale e contro le donne, quale violazione dei diritti umani.

Lo spettacolo è un susseguirsi di poesie, monologhi e canzoni che fanno riflettere lo spettatore sull’argomento trattato. Esercizi di yoga della risata e meditazione porteranno la platea a combattere i propri stress e le violenze interne.

Il programma ART V/S VIOLENCE è realizzato con la partecipazione delle Associazioni “Il Teatro degli Assurdi” e “Peter Pan Partenopeo” e con il Patrocinio Morale del Forum Terzo Settore Agro Nolano e della Federazione Provinciale MO.V.I.

 

Il “Mese Sociale” di Vulcano Buono è senza dubbio un modo costruttivo di far fronte ad una grave problematica, sempre più diffusa purtroppo e alla quale la collettività va sensibilizzata ed educata. A tal proposito gli appuntamenti del centro commerciale incentrati su questa importante questione, sono assolutamente da condividere e da non perdere, per non accantonare il focus su una questione tanto rilevante quanto grave.

Sito: www.vulcanobuono.it

Fb: https://www.facebook.com/vulcanobuono/

CENTRO COMMERCIALE VULCANO BUONO

Il Centro Commerciale Vulcano Buono è un progetto dell’architetto Renzo Piano e comprende: il Cinema The Space di 9 sale per 2500 spettatori, 500 parcheggi, il Centro fitness, benessere SPA, solarium Oliwell, Holiday Inn con 143 camere.

Pur sorgendo su un’area complessiva di 500.000 metri quadri, Vulcano Buono è armoniosamente inserito all’interno del paesaggio circostante: il suo esterno è infatti ricoperto di macchia mediterranea, soluzione che azzera quasi del tutto l’impatto ambientale dell’opera. All’interno del Centro Commerciale, che offre ai visitatori oltre 140 negozi, si svolgono numerose e diversificate attività: commercio al dettaglio, attività ricettive e di ristorazione, attività artigianali e per il tempo libero, attività espositive e di aggregazione sociale.

 

“I Carabinieri e l’identità italiana”: presentazione del libro sabato 24 novembre a Napoli

Si svolgerà sabato 24 novembre a Napoli, presso Palazzo Fuga (Ex Albergo dei Poveri), la presentazione del libro:

I Carabiniere l’identità italiana”

L’evento, organizzato dall’associazione Kodokan Napoli Onlus e dall’imprenditore Rosario D’Angelo, presidente Antiracket edili Campania, vedrà la presenza degli autori del libro: Maria Teresa Gammone, Francesco Sidoti, Corrado Veneziano con una nota di Nando Dalla Chiesa.

Con gli autori, saranno presenti il generale Maurizio Stefanizzi, Comandante della Legione Carabinieri “Campania”, dott. Tano Grasso, Presidente Nazionale federazione antiracket italiana e  Giuseppe Tribuzio, docente universitario a Bari.

 

Imprese storiche a Napoli: Ottica Riccardi, quando l’occhiale è di moda…

Ottica Riccardi, da sempre attenta alle tendenze degli occhiali da sole, propone alla sua clientela, una vasta gamma di modelli di linea classica e moderna, unitamente ai prodotti di contattologia. Rivenditore ufficiale Ray-Ban, Ottica Riccardi propone marchi da sole di assoluto prestigio come: Persol- Vogue-Michael Kors, Ralph Lauren, Original Vintage, Luisstyle, Polaroid, Centrostyle e molti altri.  Specializzata in contattologia dove propone lentine: Johnson&Johnson, Alcon Ciba Vision, Cooper Vision, Shalcon e molte altre.
La Storia:
L’Ottica Riccardi  nasce dall’esperienza di Bruno Riccardi, già ottico in Via Toledo, che trasferisce l’azienda familiare, al Corso Umberto nel 1988 , continuando nella linea di professionalità  e competenza che da sempre lo contraddistingue. Nel giugno 1999, l’Ottica Riccardi allarga il suo management alla figlia di Bruno, Francesca ed al marito Massimiliano Alvino, a sua volta figlio d’arte. Fu, infatti, il Cav. Franco Alvino, maestro ottico, ad introdurre tra i primi , negli anni ’70, l’utilizzo delle lenti a contatto in Campania.  Dal 2005, l’azienda è di Francesca Riccardi e di Massimiliano Alvino.
Cerchiamo sempre di trovare nuove ed eleganti soluzioni per i nostri clienti-spiega Massimiliano Alvinofrequentiamo fiere internazionali per essere sempre al passo con i tempi. Internet per noi non è un nemico, anzi ci aiuta avvicinandoci a nuove realtà. I social sono fondamentali per vendere in questa epoca che va sempre più veloce, non dimentichiamoci, però, che ad una buona pubblicità dell’azienda deve seguire sempre una professionalità di alto livello. Cosa consiglio ai miei clienti ? Acquistate gli occhiali da sole sempre nei negozi specializzati, mai sulle bancarelle o al mercato. Ormai anche nei negozi, si possono trovare occhiali di buona qualità a 30/40 euro. Indossare un occhiale acquistato dall’ottico significa amare  e difendere la propria vista”
Ottica Riccardi  Corso Umberto I°, 111 Napoli
Tel: 0815526010 – visita il sito e lascia il tuo like sulla pagina facebook

Angelo Pintus al Teatro Diana a Napoli dal 28 novembre

C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservati ai disabili

“tanto sono 5 solo minuti”. C’è chi festeggia il complemese, chi dice ciaone e chi fa l’Apericena. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno… quello dei Dinosauri. Amici miei, che ci piaccia o no, siamo “DESTINATI ALL’ESTINZIONE”.

Eccolo lo spettacolo di Angelo Pintus che arriva al Napoli al Teatro Diana dal 28 novembre al 2 dicembre.

Prezzi a partire da euro 20,00, prenotabili dal sito www.teatrodiana.it

L’attore Pintus:

Nasce a Trieste. Dopo aver fatto esperienza nei villaggi turistici, nel 2000 forma il duo Angelo&Max con il comico Max Vitale. Nel 2001 i due sono spesso ospiti al Maurizio Costanzo Show e appaiono in altre trasmissioni televisive. La coppia vince nel 2007 il concorso Dal Lago di Garda – Stasera mi butto, gara di comicità in diretta su Rai 1. Alla separazione del duo, segue la partecipazione di Angelo a diverse trasmissioni Mediaset, come Guida al campionato Dal 2009, fa il suo ingresso da solista nel cast del programma di cabaret “Colorado“, condotto da Rossella Brescia e Nicola Savino, come protagonista fino al 2013, insieme a Belen Rodriguez e Paolo Ruffini, in cui propone la rubrica “Sfighe” (parodia del programma di approfondimento sportivo Sfide), imitando fra gli altri il telecronista Bruno Pizzul, l’allenatore José Mourinho, il motociclista Valentino Rossi. Nel 2011 propone la rubrica “Non sopporto più”. Adesso propone il suo il nuovo spettacolo: “50 sfumature di Pintus”.

Dice il comico: “Care donne a differenza di quelle di grigio, le sfumature di Pintus vi faranno ridere!!! Forse… E se lo dico io potete non credermi! Il lavoro del comico è un lavoro strano. La gente crede sempre che tu possa farla ridere… Sempre! Sarebbe come se a un cantante per strada tu chiedessi di cantare o a un calciatore di palleggiare… Oppure a Rocco Siffredi di…!! Insomma non ha senso! Ma fare il comico credo sia molto più facile di quanto altri vogliono farci credere. La comicità è dappertutto. Nei politici che litigano, in alcune storie assurde di alcuni programmi televisivi e nelle pubblicità. Basti pensare che Banderas parla con una gallina che si chiama Rosita! Mi fa ridere la vita! Insomma mi fanno ridere tante cose, ognuna con la propria sfumatura, le sfumature di Pintus. A voi scoprirle!

“Chiamami Iris” di Enza Alfano: oggi la presentazione al PAN

“Chiamami Iris” il nuovo romanzo di Vincenza Alfano.

Presentazione con l’autrice nell’ambito delle attività dell’Assessorato alla cultura del Comune di Napoli, oggi alle 17,30 al PAN, Palazzo delle Arti a Napoli, in via dei Mille, 60.

Modera Guido Pocobelli Ragosta ( giornalista Rai).

Intervengono: Nino Daniele, assessore alla cultura del Comune di Napoli, e lo scrittore Maurizio de Giovanni.

Letture di Ramona Tripodi

Le wrestler inglesi Candy Floss e Jayde in giro per Napoli

Oggi pomeriggio saranno impegnate in uno show a San Giorgio a Cremano

 
Napoli, 18 novembre 2018 – Candy Floss e Jayde, due lottatrici inglesi che stasera saranno impegnate nello show “I Miti del Wrestling” a San Giorgio a Cremano hanno visitato Napoli in mattinata. Si sono recate al centro storico, a Spaccanapoli, al Duomo (vedi foto) ed in piazza Plebiscito, trovando la città “meravigliosa, straordinaria.” Per Candy Floss, che attualmente lotta per la famosissima WWE, la compagnia più importante del mondo che ha lanciato talenti come Hulk Hogan, Dwayne “The Rock” Johnson e John Cena “in Inghilterra, da dove vengo io, non è nota tutta questa bellezza. La vostra città è ricca di cultura e monumenti fantastici. Mi piacerebbe tornarci avendo più tempo per girare.”
 
E’ infatti ormai tutto pronto per il ritorno del grande wrestling a Napoli. Alle 17.30 la fonderia Righetti di villa Bruno ospiterà lo show “I Miti del Wrestling: Naples Slam” con la presenza dei più forti talenti italiani ed un paio di ‘chicche’ internazionali: saranno due ore di azione e spettacolo.  
 
I biglietti dello show, che durerà due ore circa, hanno un costo tra i quindici ed i cinque euro, a portata di tutte le tasche e possono essere acquistati nelle rivendite autorizzate del circuito Go2. Infoline dell’evento: 3403008340. 
 
Un’altra donna sarà ospite speciale dello show: si tratta di Anna Trieste, giornalista, blogger e personaggio televisivo tra i più amati, che farà una comparsata sul ring confrontandosi con gli atleti più rudi e cattivi. General manager dello show sarà l’uomo che ha riportato, dopo anni di assenza, il fantastico spettacolo del wrestling in Campania, Michele M. Ippolito. “Torniamo in Campania con questa bellissima disciplina con grande orgoglio – spiega – perché i primi show promossi da noi hanno ottenuto uno straordinario riscontro di pubblico. Ancora una volta proporremo agli spettatori il meglio del wrestling italiano ed anche una lottatrice sotto il radar della WWE: i nostri sono spettacoli per famiglie e la presenza di tanti bambini non può che renderci felici.”

Vincenzo Buonomo, quando il diamante è di casa

L’impegno quotidiano e l’alta specializzazione nel settore di quattro generazioni di appassionati esperti si celano dietro il nome di Emmevi: nei primi anni del ‘900 Michele Buonomo – bisnonno dell’attuale titolare Vincenzo – è tra i primi italiani ad acquistare diamanti ad Anversa. I suoi figli, Antonio e Vincenzo, danno il via a partire dagli anni Trenta alla seconda generazione mettendo in atto l’esperienza acquisita.

È poi la volta di Mario Buonomo, che fa nascere, negli anni ‘90, la  ditta la cui eredità è oggi gestita da suo figlio Vincenzo, diplomato al GIA America, che nel 2000 dà inizio a una nuova era di creatività con un imperativo morale: vendere solo diamanti, esclusivamente naturali, e di qualità eccellente.

L’azienda  offre  alla propria clientela un grande atto di serietà: la certificazione delle pietre secondo gli standard del GIA.

Vincenzo Buonomo ha le idee chiare: l’azienda, infatti,  oltre allo storico ufficio al Borgo Orefici di Napoli, aggiunge una seconda sede al Centro Orafo Il Tarì, dove è attivo sia nella vendita dei diamanti sia nelle verifiche sulle pietre.

Sfide nuove ogni giorno con la costante dell’alta qualità nella vendita all’ingrosso e sul continuo aggiornamento del proprio team. Oggi, i prodotti della famiglia Buonomo sono presenti nei gioielli in vendita in una fitta rete di gioiellerie del centro-sud Italia.

 

Fonte: Preziosa Magazine

Serie A in pausa per la Nazionale di Mancini

Serie A, ancora una pausa per la Nations League.

Domani sera, l’Italia di Mancini, affronterà il Portogallo.

Occhi puntati sull’attacco della nazionale azzurra.

Insigne, dal ritiro a Coverciano ha parlato in conferenza stampa:

Domani sarà una grande partita contro il Portogallo, vogliamo vincere per raggiungere la testa della classifica. Mancini ? Ha la stessa mentalità vincente di Ancelotti. Sto vivendo un grande periodo, il migliore della mia carriera, sono felice di aver cambiato la posizione in campo. In questo modo segno molto di più”

Economia-Mario Draghi avverte i paesi con un alto debito

Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, avverte nuovamente i paesi “ad alto debito”: non devono aumentarlo ulteriormente, e lo spread in alcuni Paesi – riferimento implicito all’Italia – riflette lo sfida alle regole di bilancio comuni. “La mancanza di consolidamento fiscale nei Paesi ad alto debito aumenta la loro vulnerabilità agli shock, che siano auto-prodotti mettendo in forse le regoledell’Unione monetaria, o importati tramite il contagio. Finora, l’aumento degli spread è stato in gran parte limitato al primo caso e il contagio è stato limitato”.

Anche se i rischi appaiono ancora “bilanciati”, e la frenata della crescita nell’Eurozona è normale e non prelude a una improvvisa interruzione, la Bce – ha detto Draghi – dovrà “monitorare attentamente” i rischi posti dalla ‘guerra dei dazi’ e l’inflazione di base “deve ancora mostrare una tendenza al rialzo convincente”. Un cambio di tono del presidente della Bce, più da ‘colomba’ che nei mesi scorsi, che potrebbe avere ripercussioni sull’addio al Qe programmato a fine dicembre.

Se i dati in arrivo confermeranno la convergenza verso gli obiettivi la Bce procederà come stabilito. Ma “il consiglio ha anche notato che le incertezze sono aumentate” e dunque – ha detto il presidente della Bce allo European Banking Congress a Francoforte – “a dicembre, con le nuove previsioni disponibili, saremo più in grado di fare una piena valutazione”.

 

 

 

 

Fonte: Ansa