Archivio Categoria: Music

Zayn presenta “Nobody is listening”

È uscito oggi, venerdì 15 gennaio, “NOBODY IS LISTENING”, il nuovo attesissimo album di inediti dell’artista di fama mondiale ZAYN (https://smi.lnk.to/ZaynNobodyIsListening)!

Il disco, co-scritto dall’artista, evidenzia le sue influenze R&B e testi profondamente autobiografici.

In “Nobody is Listening” (RCA Records/Sony Music) ZAYN ha avuto il totale controllo della produzione creativa, dalla progettazione della copertina alle sonorità dei brani, e ha dato vita un progetto musicale personale a 360 gradi.

Di seguito la tracklist dell’album:

1- Calamity

2- Better

3- Outside

4- Vibez

5- When Loves’ Around feat. Syd

6- Connexion

7- Sweat

8- Unf**kwitable

9- Windowsill feat. Devlin

10- Tightrope

11- River Road

Il terzo album di ZAYN contiene anche “Vibez” e “Better”, i due singoli precedentemente pubblicati ed elogiati dalla critica e dai fan. Wonderland ha dichiarato che ZAYN avrebbe “salvato il 2021” con la pubblicazione di “Vibez” e Billboard ha definito “Better” una “traccia R&B semplice, progettata per mostrare una delle voci più abili del pop moderno, che racconta l’amore nonostante le divergenze.” Quest’ultima ad oggi ha raggiunto oltre 105 milioni di stream e mezzo milione di visualizzazioni nei primi 10 minuti dalla pubblicazione su Youtube.

Con “Mind of Mine”, album di debutto, ZAYN è diventato il primo artista uomo solista al mondo ad essere allo stesso tempo al #1 nelle classifiche degli album del Regno Unito e degli Stati Uniti nella prima settimana di pubblicazione. Il disco è stato elogiato dalla critica al momento della pubblicazione, ricevendo elogi e adorazione da parte dei fan. Il singolo principale dell’album “Pillowtalk” ha raggiunto la #1 in 68 paesi in tutto il mondo ed è stato recentemente incluso nella lista “Songs That Defined the Decade” di Billboard. Il suo secondo album “Icarus Falls”, pubblicato nel 2018, ha raccolto oltre 5 miliardi di stream in tutto il mondo in meno di un anno. Oltre ai suoi album “Mind of Mine” e “Icarus Falls”, ZAYN ha collaborato con una varietà di artisti, tra cui Taylor Swift nel singolo “I Don’t Wanna Live Forever” e con Zhavia Ward in “A Whole New World”, per la versione live action di Aladdin, che ha incassato più di un miliardo di dollari al botteghino. Ha prestato la voce anche in “Trampoline” con Shaed, che ha ricevuto un iHeart Music Award nella categoria “Best Remix”. Oltre a essere noto come artista di fama mondiale, ZAYN è diventata una delle più grandi icone di stile nel mondo della musica. Ha rivestito le copertine delle più grandi riviste di moda, da Highsnobiety a Vogue. Oltre ad essere stato nominato “Most Stylish Man” agli GQ Man of the Year Awards, è stato anche premiato come “New Artist of the Year” agli American Music Awards e “Top New Artist” ai Billboard Music Awards.

Ermal Meta: ecco il nuovo singolo “No satisfaction”

A distanza di 1.072 giorni dalla pubblicazione dell’ultimo album di inediti, quel “Non abbiamo armi” che includeva “Non mi avete fatto niente”, vincitore con Fabrizio Moro del Festival di Sanremo nel 2018, ERMAL META torna con il nuovo singolo “NO SATISFACTION” (https://SMI.lnk.to/nosatisfaction), in radio e negli store digitali da oggi, venerdì 15 gennaio.

“No satisfaction” si basa su pochi concetti essenziali e fotografa in maniera precisa e spietata il nostro – qualsiasi – quotidiano, ricordando una cosa che tutti dimenticano:

“per chi perde, per chi vince, il premio è uguale”

Sempre da oggi, è online anche il video ufficiale al seguente link: https://youtu.be/1iM_eAHdC4Y

Anche il video sposa la stessa filosofia del brano; l’essere o l’apparire da sempre divide l’umanità ed impegna filosofi e talk show più o meno accreditati, come spesso ci si sente, non sempre a proprio agio, con occhi che vedono ma non guardano. La regia di Andrea Folino mette a nudo sia il protagonista che le persone che lui incrocia nel suo cammino che si riempie di dubbi ad ogni passo.

“No satisfaction” inaugura il nuovo percorso di Ermal Meta, che passo dopo passo e canzone dopo canzone lo porterà al nuovo album, di prossima uscita.

Un nuovo percorso in tutti i sensi; la canzone che non ci si aspettava, le parole che si attaccano addosso come tatuaggi tribali, un nuovo sound che fa sognare ad occhi aperti il momento nel quale verrà suonata dal vivo e finalmente si potrà sudare con lei.

Ermal Meta è in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “Un milione di cose da dirti”.

“Il vaso di Pandora”, ultimo disco di Simonluca

Prodotto da Valerio Tufò e Andrea DB Debernardi, che si è anche occupato del mixaggio e del mastering, il brano è stato scritto da questi ultimi insieme a Simonluca e a Valentina Caria. “IL VASO DI PANDORA”, lancia un messaggio di speranza e di positività, nonostante porti alla luce tutte le problematiche che recentemente hanno colpito la società. Infatti, se nella mitologia greca il vaso di Pandora era il leggendario contenitore di tutti i mali che si riversano nel mondo dopo la sua apertura, nel brano di Simonluca il Vaso diventa invece un recipiente di salvezza, di forza d’animo, di intraprendenza e di speranza, messo a disposizione degli uomini per affrontare e scampare da ogni male.

‹‹Il vaso di Pandora affronta una tematica di attualità rispetto al periodo storico che stiamo vivendo. Con ironia ho voluto immaginare un vaso che aprendosi tira fuori: la speranza, la forza che ci aiuta ad affrontare la vita senza cadere, proprio quando ci troviamo davanti ad un precipizio. E’ quasi una sorta di risposta al male che cerca sempre di cavalcare le onde del bene. Usiamo la speranza come estremo bisogno di salvezza, forse perché è un momento difficile per tutti, bisogna credere e sperare››.

Nato a Milano, Simonluca Peluso, sin da piccolo appassionato a qualsiasi forma d’arte, si dedica al canto e scopre presto di essere un’artista versatile e in grado di spaziare tra i diversi generi musicali, dal pop all’elettronica fino al funky. Il 29 giugno del 2016 Simonluca pubblica una versione italiana di “Sofia” di Alvaro Soler con la quale riscuote un notevole successo sui social media. Un anno dopo, nel giugno 2017, Simonluca rilascia il brano “Ascoltami “a cui seguono due brani cantanti in inglese “Love” e “Another World”. Nel 2018 dopo l’uscita di “Qui con Te Feat. Diluvio” e “Ricordo”, Simonluca pubblica “Ascoltami”, un album contenente tutti gli inediti, tra cui “Buttati Feat. Diluvio, Dogma”, e le cover rilasciate fino a quel momento. Attualmente l’artista sta lavorando all’uscita di un album di inediti, anticipato dai singoli “Libertà” e “Carisma”, entrambi pubblicati nel corso di quest’anno e distribuiti da Universal Music.

AC/DC, ecco il nuovo singolo “Realize”

Dopo aver chiuso il 2020 in cima alle classifiche di 18 Paesi con il loro nuovo album “POWER UP”, che ha conquistato anche la #1 nella Billboard Top 200, gli AC/DC inaugurano il nuovo anno con un regalo per i loro fan! È uscito oggi il video del nuovo singolo “Realize”, visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=ga5qfM2-kog

Co-diretto da Clemens Habicht (Tame Impala, Liars) e Josh Cheuse (creative director della band), il video in bianco e nero mostra Angus, Brian, Cliff, Phil e Stevie scatenarsi insieme al ritmo di un po’ di sano Rock’n’Roll. Di fronte alla sfida di avere i componenti della band separati in cinque location diverse, i registi hanno creato un puzzle facendo appello all’esperienza di Habicht e hanno messo insieme ogni singola performance per creare un’immagine coesa che mostra gli AC/DC come mai prima d’ora.

“POWER UP” (https://acdc.lnk.to/powerup), in Italia è stato certificato DISCO D’ORO (FIMI/GfK) ed è entrato direttamente nella #1 della classifica degli album e dei vinili, inoltre è entrato nella #1 nella Billboard Top 200, vendendo oltre 117 mila copie solo nella prima settimana. Per questo album, la band ha deciso di collaborare nuovamente con il celebre produttore Brendan O’Brien che aveva già lavorato in “Black Ice” (2008) e “Rock Or Bust” (2014). Gli AC/DC hanno realizzato 12 tracce che mantengono intatto il loro storico e inconfondibile sound, e la potenza degli elementi che più li caratterizzano!

Gli AC/DC sono una delle più influenti rock band di tutti i tempi con oltre 200 milioni di album venduti in tutto il mondo, di cui ben 71,5 milioni sono negli USA. Con 40 anni di leggendaria carriera alle spalle, continuano a riempire gli stadi di tutto il mondo, vendendo ogni anno milioni di dischi e generando miliardi di streaming! “Back in Black”, doppio disco di diamante, è stato definito «bestselling album by any band ever» e «third bestselling album by any artist» con oltre 50 milioni di copie vendute. Sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame® nel 2003. Nel 2010 hanno vinto il loro primo GRAMMY® Award nella categoria “Best Hard Rock Performance” per “War Machine”.

Dal 15 gennaio ecco in radio “Pezzo di cuore”, duetto tra Emma e Alessandra Amoroso

PEZZO DI CUORE” è il titolo di uno dei duetti più attesi degli ultimi 10 anni, tra due delle voci femminili più seguite del panorama musicale italiano: Emma e Alessandra Amoroso.

Il brano (prodotto dal pianista e compositore Dardust, che ha anche scritto il brano con Davide Petrella) è già disponibile in pre-order e in pre-save su Spotify (https://pld.lnk.to/PezzodiCuore) e sarà in radio e su tutti gli store e piattaforme digitali da venerdì 15 gennaio.

Dal 29 gennaio il brano sarà inoltre disponibile in edizione limitata nella versione vinile 45 giri, acquistabile in esclusiva sul sito di Universal Music Italia.

“Pezzo di cuore” è un dialogo tra due donne, due amiche, con due percorsi e due personalità differenti ma entrambe sempre alla ricerca della verità delle loro emozioni. Il brano, infatti, parla proprio di questo: di trovare il modo giusto per vivere i sentimenti in maniera autentica, a partire dall’amore proprio nei confronti di se stessi.

Una storia comune e due vite vissute per la musica. Le carriere di Emma e Alessandra sono iniziate con la vittoria di “Amici” per poi proseguire su binari paralleli, ognuna alla ricerca della propria identità. Nell’arco degli ultimi 10 anni, hanno condiviso il palco ritrovandosi a vivere insieme momenti fondamentali della loro carriera o ancora a lottare per importanti battaglie sociali, contro preconcetti e violenze della nostra società, adesso, con questo duetto, bramato per oltre 10 anni dalle enormi fanbase di entrambe le Artiste, raccontano senza filtri il loro concetto di amore e cantano all’unisono:

«Ora che abbiamo imparato l’amore, Ora che abbiamo imparato l’amore… Non so smettere».

FRE annuncia il suo nuovo singolo

Il rapper milanese FRE, autore di “INFLUENCER” e “GOMORRISTA”, con oltre un milione di streams su Spotify, torna con un nuovo singolo “SOTT’ACQUA” (Pasta e Flow Entertainment\ Warner Music), disponibile in radio e in digitale a partire da venerdì 15 gennaio. Inoltre, da oggi, lunedì 11 gennaio, il brano è disponibile in pre-save su Spotify al seguente link: https://fpt.fm/app/26942/wmi-presave-fre-sott-acqua

Scritto e prodotto da FRE presso il Wall of Sound Studio a Milano, “SOTT’ACQUA” è un brano che si rivolge a tutti coloro che si trovano ad affrontare delle difficoltà e che si sentono schiacciati da esse. Non bisogna mai darsi per vinti né gettare la spugna, soprattutto nei momenti difficili, quando non sembra esserci una via d’uscita. In “SOTT’ACQUA”, FRE ribadisce l’importanza di non arrendersi mai, di lottare per ciò in cui si crede senza farsi influenzare da ciò che ci circonda. Il brano è anche un chiaro riferimento alla difficile situazione socio-economica che il nostro paese sta attraversando, con l’esortazione a non smettere mai di sognare.

‹‹Ho scritto questo brano in modo naturale, quasi di getto – racconta Fre – mentre osservavo, camminando, quanto le persone sembravano rinchiuse dentro un’ampolla di vetro, persi nei loro pensieri e nei loro problemi. Ho pensato che, probabilmente, una parte di queste persone vive costantemente come un pesce rosso “sott’acqua”, come se non avesse una via di uscita o non sapesse cosa fare per migliorare la propria situazione. Ho preso spunto dal difficile periodo che sta attraversando la società, non so… forse abbiamo smesso di sognare o di lottare per le cose che contano davvero››.

FRE, all’ anagrafe Francis Adesanya, è un rapper italiano di origine nigeriana (la mamma è italiana il papà è nigeriano). Nato a Chieti e cresciuto a Milano tra la periferia e la città, coltiva fin da piccolo una grande passione per la musica, a cui inizia a dedicarsi producendo i primi mix tape ed esibendosi in piccoli locali e scantinati. Successivamente, entra a far parte di un gruppo che apre la strada a diverse collaborazioni con artisti come Tormento, Vacca, DJ Fede degli atipici di Torino, Enz Benz e Ronnie Jones, crescendo artisticamente e tecnicamente. Dopo un periodo di stop, riprende la sua attività da solista, pubblicando nel 2017 il suo primo brano dal titolo “Solo” a cui seguono i singoli “Fatti Di Stelle”, “Il Cielo Con Un Dito” e “Joe Bastianich”, che lo portano a firmare con la Thaurus Music/ Visory Records alla prima pubblicazione del suo album “Gomorrista” con oltre 1 milione di streams su Spotify).” Pasta&Flow” e “Influencer”, con oltre un milione di visualizzazioni su Youtube, sono i due singoli estratti dall’album.

Oscar della Musica: rinviata la cerimonia prevista per il 31 gennaio

La cerimonia dei Grammy, originariamente in programma per il 31 gennaio, e’ stata rinviata a causa delle preoccupazioni per la diffusione del Covid. Gli organizzatori non hanno precisato una nuova data ma fonti di Rolling Stone e Variety parlano della possibilita’ di tenere l’evento in marzo.

La cerimonia per la consegna degli Oscar della musica si sarebbe dovuta comunque tenere in formato ridotto a causa del coronavirus con la maggior parte dei premiati collegati in modo virtuale. Le nomination per il 2021 sono guidate da Beyoncé, che ha conquistato nove candidature, seguita da Dua Lipa, Taylor Swift e Roddy Ricch con sei.





Fonte: Ansa

Lucky Luciana: online il video “Entro faccio casino”

LUCKY LUCIANA è una rapper decisa ad abbattere i tabù e a riscrivere le regole della scena urban italiana al femminile!
E’ online il video di “ENTRO FACCIO CASINO”, il nuovo brano, già disponibile in digitale, che svela un lato inaspettato della rapper dalla personalità esplosiva e che anticipa l’Ep in uscita nel 2021.

youtu.be/UnWNmfTMRBM

Nel video Lucky Luciana ripercorre la sua storia, dall’infanzia ad oggi e svela un lato più intimo e fragile. In “ENTRO FACCIO CASINO” Lucky Luciana inizia a mostrarsi per quello che è, rivelando una nuova parte di sé in un processo che si completerà nell’Ep in uscita l’anno prossimo. “Non sono reale sto nel mio reame”, con queste parole, che nel video l’artista si ripete guardandosi allo specchio, svela una sua grande debolezza, il sentirsi diversa e spesso incompresa.

«Implorare Dio di salvarmi è una cosa molto intima, ma che sin da bambina faccio e che non ho mai raccontato a nessuno – racconta Luciana – Nel corso della mia vita gli ho chiesto di salvarmi per tantissimi motivi differenti. La mia vita è stata difficile, mi hanno messa in pericolo e a volte la carnefice sono stata proprio io».

Lucky Luciana si è fatta conoscere quest’anno per il suo linguaggio sfacciatamente esplicito con i brani “Lucky Pussy Cash” e “A Milano” e più recentemente con “Wap Italian Remix”, una rivisitazione della chiacchieratissima hit mondiale di Cardi B e Megan Thee Stallion.

Classe 1995, Lucky Luciana, pseudonimo di Luciana Campolongo, nasce a Castrovillari in provincia di Cosenza. Da sempre amante della scrittura, si sente finalmente libera di esprimersi solo quando incontra un linguaggio affine alla propria penna, il rap. Nei suoi testi ritroviamo infatti la sua vita, segnata da un’infanzia difficile a causa di un padre assente e di una condizione economica di costante precarietà. Dovendo rinunciare allo studio e alle proprie passioni per motivi economici, trascorre un’adolescenza trasgressiva e autodistruttiva. A 22 anni inizia a frequentare, a proprie spese, un’accademia di canto e si concentra sulla musica, che diventa un vero e proprio strumento di evasione. Ad oggi la rapper ha fatto della sua esuberanza e schiettezza i suoi punti di forza, rivendicando la sua libertà d’espressione e infrangendo i limiti dettati dalla società e dalle differenze di genere.

Quartieri Spagnoli: dal 28 al 30 dicembre “FocuSound”

Dal 28 al 30 Dicembre 2020 si svolgerà il primo evento in streaming organizzato dalla fondazione Foqus dei Quartieri Spagnoli di Napoli. L’evento si chiamerà FoquSound e si tratterà di una rassegna di musica che si svolgerà completamente online.

L’evento si inserisce nell’ambito della rassegna La Corte dell’Arte e vi permetterà di assistere per tre giorni consecutivi ai concerti di tre band, scelte tra i migliori musicisti, che si esibiranno in versione live unplugged. Per assistere ai concerti vi basterà collegarvi alle piattaforme dedicate (indicato nel paragrafo successivo).

FoquSound sarà quindi soltanto una piccola anteprima di tutte le attività che sono in programma per la Corte dell’Arte, che altro non è che un insieme di idee artistiche e culturali che prendono forma in un grande spazio all’interno del chiostro cinquecentesco dell’ex Istituto Montecalvario.

Il programma dei concerti

I concerti inizieranno alle ore 18:00, potrete assistere collegandovi ai canali Youtube di UnicaChannelTV e Foqus e da Facebook su Freak Out MagazineUnica Channel Tv e Foqus. Ecco il programma:

  • 28 Dicembre Greg Rega con Lorenzo Campese
  • 29 Dicembre Fede ‘n’ Marlen
  • 30 Dicembre Marco Gesualdi & Simona Boo

Informazioni su FoquSound

Quando: 28, 29 e 30 Dicembre 2020

Orario: ore 18:00

Prezzo: gratuito

Contatti: pagina facebook 

Fonte Napolilike.it

“Brillare da sola”: il nuovo singolo de Le Deva è già in radio

ONLINE IL VIDEO DEL BRANO

(youtu.be/vYBO0FoXZZ4)

È in radio e in digitale “BRILLARE DA SOLA” (LEDEVA.lnk.to/BrillareDaSola) il nuovo singolo de LE DEVA, gruppo tutto al femminile formato da Greta Manuzi, Laura Bono, Roberta Pompa e Verdiana Zangaro! Online al seguente link anche il video del brano: youtu.be/vYBO0FoXZZ4

Dal 2016 ad oggi con i loro brani LE DEVA hanno trattato temi significativi, per sostenere la parità dei diritti e l’uguaglianza tra le persone, di qualsiasi sesso, genere e etnia.
“Brillare da sola” è un invito a trovare in se stessi la forza per affrontare le proprie battaglie, senza ricercare conforto in altre persone che possono venir meno nella nostra vita, per riuscire ad amare se stessi al di là di ogni altra circostanza. Nel video del singolo, il regista Mauro Russo avvalendosi di scenografie e coreografie originali e suggestive intensifica la forza espressiva de Le Deva, traducendo in immagini il significato del brano. La clip rappresenta il percorso di 4 donne che imparano ad amare se stesse e si riuniscono insieme solo alla fine, ognuna con la propria luce che si intensifica grazie alla forza delle altre tre ma senza dipenderne.

«Il nostro bagaglio di vita ci caratterizza ed è da lì che dobbiamo cercare la nostra forza, senza paura di vivere in mezzo a tante stelle che brillano di luce propria – racconta il gruppo – Con questa canzone speriamo di trasmettere un po’ di questa forza e di infondere coraggio per ritrovare la luce che possediamo da sempre ma che spesso fatichiamo a vedere!»

Il testo di “Brillare da Sola”, scritto da Tony Maiello con la collaborazione di Marco Rettani, nasce come un inno alle donne e per questo motivo non poteva esserci interprete migliore di un gruppo formato da 4 donne, con storie e personalità diverse che si uniscono in una voce comune. La produzione del singolo è affidata a uno storico collaboratore de Le Deva, da Enrico “Kikko” Palmosi.

«“Brillare da sola” nasce dall’esigenza di raccontare il coraggio delle donne. Sono sempre stato affascinato dalla loro sensibilità mista alla forza innata di reagire a qualunque avversità – racconta l’autore del brano Tony Maiello – Sono mamme, sorelle, amiche, punti di riferimento. Le donne sono piccole stelle che illuminano la nostra vita e, per questo, saranno sempre in grado di brillare, anche da sole e senza l’aiuto di nessuno. Perché le donne sono uniche e senza di loro la vita non sarebbe mai esistita.»

LE DEVA, con un disco d’oro con il primo singolo “L’amore merita”, oltre 2 milioni di ascolti su Spotify, 13 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 100 date live, sono l’unico quartetto pop tutto al femminile del panorama discografico italiano. Il nome del gruppo fa riferimento a “I Deva”, spiriti della natura appartenenti alla mitologia di diverse culture e in particolare a quelli dei quattro elementi (fuoco, acqua, terra, aria) che sembrano descrivere perfettamente le quattro personalità delle artiste. Nel loro primo album “4”, pubblicato nell’ottobre 2017, i loro background artistici e le loro singole voci hanno saputo combinarsi e completarsi, senza mai sovrapporsi. Il disco esordisce al 4° posto della classifica degli album più venduti di FIMI/GfK Italia, al 10° posto di quella dei vinili e al 2° posto nella classifica generale album di iTunes. Negli ultimi due anni hanno pubblicato tre singoli: “L’Estate tutto l’anno” (2018), che viene presentato sul palco dei Wind Summer Festival in diretta su Canale5, “Shangai” e “A.I.U.T.O.” (2019). Per i testi dei loro brani hanno collaborato con artisti come Zibba, Tony Maiello, Marco Rettani, Antonio Maggio, Andrea Amati, Stefano Paviani, Alessio Caraturo, Nicolas Bonazzi e Luca Sala.

www.instagram.com/ledevaofficial/?hl=it

www.facebook.com/ledevaofficial/

twitter.com/LEDEVAOFFICIAL

www.youtube.com/channel/UC3T0xJvxu9bvZ7P1m8aSmbw