Archivio Categoria: Event

Cilento Outlet La Notte della Magia Sabato 22 giugno – dalle 18.00 alle 24.00

Cilento Outlet

La Notte della Magia

Sabato 22 giugno – dalle 18.00 alle 24.00

Spettacoli di magia, talent show e atmosfere da fiaba. Ecco lo “shopping esperienziale”

Una notte così non si è mai vista: una notte di magia, di spettacolo e di shopping in famiglia. Uno degli eventi più attesi di giugno è ormai alle porte, sabato 22 il Cilento Outlet (Gruppo IRGEN) si vestirà di stelle per regalare a tutti i suoi ospiti spettacoli entusiasmanti, scenografie da fiaba, animazione, talent show e concerti. Si inizia alle 18 e (come d’obbligo per ogni fiaba che si rispetti) si andrà avanti sino ai dodici rintocchi della mezzanotte. Cosa aspettarsi? Se i più piccoli resteranno a bocca aperta per gli spettacoli e i giochi di prestigio, anche per i più grandi l’emozione non sarà da meno: su tutti prezzi outlet sarà infatti applicato uno sconto del 50 per cento, arrivando così a proporre occasioni mai viste prima.

Proprio questo mix perfetto tra intrattenimento gratuito e sconti da capogiro ha fatto partire il tran tran sui social, dove in molti si stanno già dando appuntamento per sabato. La carta vincente, nel Dna del Cilento Outlet, è quella di aver ripensato integralmente il concetto stesso di shopping, trasformandolo in “shopping esperienziale”: un momento da dedicarsi e condividere con  persone più care, con tutta la famiglia o con gli amici, per una serata veramente magica.

CILENTO OUTLET

ll Cilento Outlet sorge nel mezzo di un territorio che attrae milioni di turisti italiani e stranieri ogni anno: si trova, infatti, sulla Strada Statale 18, che collega Napoli e Salerno a Paestum, la costa del Cilento e a soli 20 minuti di auto dalle incantevoli bellezze della costiera amalfitana. Il Cilento Outlet è stato realizzato dal Gruppo IRGEN ed è gestito dalla Irgen Retail Management, la divisione dedicata allo sviluppo e alla gestione commerciale di Centri e Parchi Commerciali e Outlet. Con oltre 70 negozi per lui, per lei e per i più piccoli, progettati per il miglior rapporto qualità/prezzo con sconti fino al 70% tutto l’anno, il Cilento Outlet offre ai propri clienti un’indimenticabile esperienza di shopping, di intrattenimento e di scoperta del territorio.

Taormina Film Fest: The noisy silence di Agostino Fontana affronta la ciclicità delle violenze personali

In anteprima al Taormina Film Fest, The noisy silence di Agostino Fontana affronta la ciclicità delle violenze personali

Prodotto da SLY Production di Silvestro Mariano E SLY Asset LTD in co-produzione con Simona Diana e distribuito da Prem1ere Film, The noisy silence è il primo cortometraggio diretto da Agostino Fontana.

Interpretato da Giuseppe Zeno (recentemente visto al cinema ne La tenerezza di Gianni Amelio e in tv ne Il paradiso delle signore e Tutto può succedere) Gaia Bermani Amaral (Un passo dal cielo in tv, Malati di sesso al cinema), Jenna Thiam (Capri-Revolution), Quentin Faure (Bastille day – Il colpo del secolo), Iris Picazio, Andrea Marzullo ed Elena Foresta, il cortometraggio, che si svolge in un arco temporale tra gli anni Settanta e il presente, sarà presentato in anteprima presso l’edizione 2019 del Taormina Film Fest.

La storia è quella di due famiglie che, a distanza di quarantaquattro anni, si confrontano con gli stessi disagi e lo stesso dramma. Quello di un padre che abusa sistematicamente della propria figlia. La storia infatti è ambientata in due epoche diverse, 1974 e 2018, e racconta l’evolversi di un personaggio che da bambino subisce indirettamente – assistendo ogni giorno agli abusi compiuti dal padre su sua sorella – e, pur traumatizzato dal genitore, si ritrova da adulto, nel 2018, a compiere sulla propria figlia le stesse azioni brutali.

Liberamente ispirato al capolavoro dell’Espressionismo tedesco M – Il mostro di Düsseldorf di Fritz Lang, The noisy silence intende approfondire il tema della ciclicità delle violenze personali. Un tema ampiamente indagato dalla psicologia moderna. Il regista, infatti, spiega: “The noisy silence è un film breve che parla della ciclicità delle violenze familiari. La mia visione si incentra sulla verità, ho deciso di raccontare la realtà che ci viene detta ma che non vediamo mai, infatti non intervengo mai con un mio punto di vista. La regia è molto stabile, ci sono pochi movimenti fatti dagli attori e molto silenzio in quasi tutte le scene del film. Ho deciso di usare questa forma di linguaggio per aumentare la tensione nel primo e nel secondo atto, mentre nel terzo atto scopriamo la risoluzione finale e la risposta a tutte le domande che ci poniamo durante il primo e il secondo atto. Il film e stato girato con uno stile molto vicino a quello del regista Yorgos Lanthimos, infatti le inquadrature che ho scelto sono molto dispersive (grandangolo). Quasi tutte le scene sono girate con questa tecnica, non sono presenti campi stretti, ho deciso di portare questa idea registica per dare una visione di confusione”.

Il soggetto e la sceneggiatura di The noisy silence sono a firma di Gabriele Marino, Agostino Fontana e Silvestro Marino, mentre fanno parte del cast tecnico l’aiuto regia Ciro Scognamiglio, il direttore della fotografia Francesco Di Pierro, i fonici Giorgio Durantino e Francesco Guarnaccia, lo scenografo Giuseppe Zarbo, la costumista Mimma Quarta, il montatore Gaetano Affinito, l’actor coach Peppe Mastrocinque e l’autore della colonna sonora Antonio Della Ragione.

Grande successo per “Colour Inside in Flower Power”

Grande successo e più di 1000 partecipanti per il party più colorato dell’anno, “Colour Inside in Flower Power”, il format  ideato da Simona Tagliaferri nel quale arte, moda, musica, danza e gastronomia sono state protagoniste nella esclusiva location della Terrazza Flegrea, punto di riferimento estivo della Napoli by night glamour e sofisticata.Sullo sfondo di un suggestivo ambiente hippy e flower power e nella magica atmosfera sul mare di Bagnoli si sono alternati sul palco in un coinvolgente show, con abiti e acconciature stravaganti, voci brillanti, corpi sinuosi e danze seducenti, i ballerini della Red Monium Art Production e i musicisti degli Eclissi di Soul che hanno regalato emozioni fino a tarda notte con il loro sound energetico e un repertorio dance che ha spaziato dagli anni ’70 ai giorni nostri. Dulcis in fundo il fashion show di moda e bellezza italiana firmato Jariel di Gabriele Bonomo, con affascinanti ed eleganti modelle in passerella, e la conduzione di Paola Mercurio. Il tutto arricchito dall’esposizione della nuova Audi A1, un’auto concentrato di sportività dall’anima Urban al passo con le nuove generazioni della concessionaria (unica a Napoli) Audi A&C Motors, e del nuovo gommone di Italiamarine (brand della NauticAmato srl guidata da Antonio Amato) per chi ama il mare, il bello e l’avventura.Raggiunto anche stavolta, come sempre riesce a fare Simona Tagliaferri con i suoi eventi, l’obiettivo di regalare ai propri ospiti momenti esclusivi, raffinati e divertenti attraverso “viaggi sensoriali” di musica, arte, danza, moda ed eccellenze gastronomiche e degustazioni, in questa occasione a cura di Tenuta San Lorenzo, Pasticceria Poppella, Caffé del Re, Naonis Prosecco e Cortese Premium.

“Colour inside non è solo un evento – spiega Simona Tagliaferri – ma un vero e proprio progetto più ampio, nato con l’obiettivo di aggregare persone che si riconoscono in una serie di valori comuni, che hanno voglia di incontrarsi in allegria e divertirsi nelle numerose e piacevoli occasioni che organizziamo durante l’anno. In un momento in cui troppo spesso tutto sembra correre intorno troppo velocemente per potersi godere momenti di relax e spensieratezza, avere la garanzia di partecipare ad appuntamenti di qualità che si distinguono fra i tanti in calendario, sapendo che incontrerai persone che la pensano come te, è importante. Il nostro gruppo su facebook conta circa 4 mila persone e continuiamo a crescere giorno dopo giorno, è un risultato che mi dà molta soddisfazione”.    Fra i presenti alla serata Marcello Lala, console di Serbia a Napoli con ospite d’eccezione Andreja Mladenović, vicesindaco di Belgrado; numerosi vertici del mondo napoletano dell’imprenditoria e delle professioni come i presidenti di Confcommercio Massimo Vernetti; dell’Ordine commercialisti Enzo Moretta, dei Giovani Commercialisti Maria Caputo e dei Giovani industriali Vittorio Ciotola; gli imprenditori Antonio Amato e Simona La Marca (consiglieri dei Giovani industriali), Gianluigi Barbato (del direttivo Acen, costruttori), Donatella Cagnazzo, Alessandro di Ruocco, Davide Esposito e Marco Scherillo. E poi ancora protagonisti del mondo dello spettacolo come Francesco Paolantoni, l’attrice e cantante Anna Capasso, il produttore cinematografico Eduardo Angeloni, il tenore Giuseppe Gambi, i giornalisti Lorenzo Crea, Enzo Agliardi e Francesco Russo, Titti Petrucci, Gino Serrao, Licia Antonini, Ela Romei, Serena Di Leva, Danilo Tagliaferri, Anna Sommella, Tommaso Ricozzi, Valentina Mercurio, Carmen Romano, Ilaria Corrado, Vicky Parker, Stefano Scarselli, Fabio Chiappetta, Mariapia Mazzocca, Loredana Lauro, Antonello Fiore, Luigi Porrino, Ennio Bologna, Marilù Inserra, Antonio Murolo, Luca Troncone, Francesco Olivieri, Pigi Bertolini, Cristiana Della Rossa, Ester Squillante, Alberto e Gianni Maraniello, Michele Fortunato, Giorgia Pierro, Gianluca Lemmo, Vittorio Di Giuro, Loretta Lo Sardo, Andrea De Rosa, Tony Rossi, Giovanna Scognamiglio, Anna Calcara, Lorenza Coppola, Rino Di Maio, Attilio Manzi, Cristiana Della Rossa, Luca Aragona, Genny Perna, Maria Nardi, Giuseppe Riccio, Marianna Nasti, Ernesto Branno, Carla Parmiciano, Pasquale Marigliano, Antimo Russo, Alessandro Frenna, Maurizio Ciardiello, Luigi Fiore e Rosaria Amato.Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato Clarence di Luigi Bilancio (m con il loro sound energetico oda management), Filippo Caterino (costumista), Rossano Nava (art direction), Ares (allestimenti), Christian Key (comunication manager), PixelC3 (hair style), Academy by Antonio Riccardo (make up), Dj Set Duccio Bocchetti e Stefano Scarselli, Art photography Gianni Cirillo e Mario Agozzino. Sponsor della serata: Italiamarine, A&C Motors, Jariel, Smeraglia Luxury Clinic, Pasticceria Poppella, Eurograf, Agorà Morelli, Biblò, Travel Angels, Caffè del Re, Naonis Prosecco, Cortese Premium, Rosita Gioielli, Clarence, Pixel C3, Make up Academy by Antonio Riccardo e Terrazza Flegrea.

Alessandra Clemente festeggia il suo compleanno al Nabilah

Sabato scorso, nella bellissima location del Nabilah, si é tenuta la festa di compleanno di Alessandra Clemente, Assessore ai giovani del Comune di Napoli, da sempre impegnata nel sociale ed in progetti di solidarietà. Il suo 32esimo compleanno è stata l’occasione per sostenere la Fondazione Santobono Pausillipon. “Ai miei amici ho voluto chiedere un gesto di solidarietà nei confronti dei più piccoli e bisognosi” queste le parole dell’Assessore, che a margine della serata ha voluto ringraziare tutti i partecipanti per i 6 mila euro raccolti in occasione della serata, che sono stati devoluti alla Fondazione Santobono Pausillipon. Un gesto di grande cuore, importante e concreto, un’azione semplice e generosa, come pochi sanno fare, e che ha da subito unito e commosso tutti i partecipanti.

A Matera la quarta edizione della Festa della Musica dei Giovani

Il 21, 22 e 23 giugno a Matera (Capitale Europea della Cultura 2019) si terrà, all’interno della 25° edizione della Festa della Musica, la quarta edizione della Festa della Musica dei Giovani, evento musicale rivolto ai giovani e agli emergenti provenienti da ogni parte d’Italia che si svolge dal 2016 nella Capitale Culturale d’Italia dell’Anno. La tre giorni di concerti è ideata e organizzata dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendentila più importante manifestazione dedicata alla scena musicale indipendente italiana, che quest’anno festeggerà la sua 25° edizione a Faenza dal 4 al 6 ottobre 2019, all’interno della Festa della Musica Promossa da AIPMF, Mibac, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Siae e Rai Radio Tre.

Da 25 anni il 21 giugno, solstizio d’estate, viene celebrata la musica con una Festa che coinvolge tutta Italia, organizzata ogni volta in una città diversa. Dal 2016 la manifestazione è ospitata da una Capitale della Cultura: dopo Mantova, Pistoia e Palermo, la 4a edizione della Festa della Musica dei Giovani 2019 si terrà a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019. Per il quarto anno consecutivo la rassegna è organizzata dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti in collaborazione con AIPFM, l’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica e con il patrocinio dell’Agenzia Nazionale Giovani. 

 

Slogan di quest’anno sarà “Musica Fuori Centro”: la mission è quella di dare voce a tutto quello che vive al margine, al periferico e al meno tutelato e far rivivere il concetto della periferia fisica come quella delle città, ma anche simbolica come quella dell’emarginazione.

 

Saranno più di 60 gli artisti che si esibiranno durante la Festa di Matera tra nomi noti, emergenti, talenti locali e giovani under 30 provenienti da tutta Italia e dall’Europa.

Tre palchi tematici ospiteranno gli artisti della Festa della Musica: uno pop-rock, uno folk-world e uno cantautorale-acustico.

 

Tra i partecipanti spiccano i nomi di Panta, Capitolo 21, Fabio Curto, Rosmy, Marcondiro, Orchestra Mancina, Sale, Kafka sulla spiaggia, Valentina Balistreri, Priscilla Marvel, Alessandro Bellati, Acquasumarte, Emanuele De Francesco, Malavoglia, Rita Zingariello, Michelangelo Vood e tanti altri.

 

Venerdì 21 giugno presso la Cava del Sole (ore 21.30) si terrà anche il grande concerto simbolo della Festa della Musica 2019, organizzato dalla AIPFM.

Inoltre, sabato 22 giugno alla Fondazione Matera Basilicata 2019 (Complesso di Santa Lucia – Via La Vista,1 – ore 11.30), si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del “Manifesto Nazionale degli Stati Generali della Musica Emergente in Italia”. Frutto di un percorso partecipativo realizzato da oltre 400 operatori del settore musicale e artisti emergenti a Roma, Milano e Napoli per dar voce alle più piccole realtà nel percorso di rinnovamento normativo avviato dal Mibac con il Ministro ai Beni Culturali Alberto Bonisolisarà il Manifesto Fondativo per una grande assemblea al MEI 25 – Meeting delle Etichette Indipendenti il prossimo 5 ottobre a Faenza (Ra)

MULISH, EVENTO MOZZAFIATO A FIRENZE CON SIMONA VENTURA E MAHMOOD

LA GIUNGLA METROPOLITANA DI MULISH

Martedì 11 giugno, Circolo Canottieri Firenze

Mulish Fashion Show, un evento mozzafiato nel cuore di Firenze che ha lasciato il pubblico presente letteralmente senza fiato. In un luogo suggestivo, sulle rive dell’Arno, il Circolo Canottieri Firenze, è andata in scena la “giungla metropolitana” firmata dal brand campano. Il Patron di Mulish, Daniele Gervasio ha regalato ai suoi ospiti una serata magica e soprattutto una collezione uomo destinata a lasciare il segno nel panorama delle giovani proposte.

In questa affascinante “Savana” a pochi metri dall’Arno, Simona Ventura ha guidato un parterre di ospiti sorprendente. Insieme a lei Massimo Boldi, Manuela Arcuri, Giorgio Pasotti, Giuseppe Zeno, Marco Maddaloni, Fatima Trotta, Maria Mazza, Teresanna Pugliese, Rosa Perrotta, Pietro Tartaglione, Sergio Muniz e Alberto Matano.

Nella notte stellata di Firenze, gli ospiti presenti hanno potuto cantare sulle note dei successi del vincitore di Sanremo 2019, oltre che sul Podio dell’European Song Contest, Mahmood, protagonista di performance suggestiva. A impreziosire uno dei party più cool del momento gli spettacolari effetti luminescenti, tra vortici d’acqua, colori e luci del Laser Show e Flyboards sull’ Arno. Ma soprattutto culmine della serata, la sfilata della nuova collezione Mulish, curata nei minimi particolari, e con dettagli rubati allo sportswear, dal gusto artigianale ma tecnico, sempre attento alla qualità, riflettendo le inclinazioni di un uomo contemporaneo, che ama l’eleganza confortevole.

Il patron di Mulish, Daniele Gervasio, ha dichiarato “Ho voluto presentare la mia nuova collezione con una sfilata-evento, un’idea anticonformista ma irresistibilmente chic, casual ma nel contempo ricercato e raffinato. Questa collezione è quella che più mi rappresenta perché definisce lo stile che in questi anni ho perfezionato grazie anche al lavoro assiduo del mio team.”

Una regia impeccabile per un evento che farà parlare di sé, realizzato dall’Art Director Diego Di Flora, che da anni collabora con il brand riuscendo ad interpretare al meglio le esigenze e gli obiettivi aziendali.

Welcome to the jungle!

LIMITLESS 5.0 IL PARTY SENZA LIMITI DI ALESSANDRA RUBINACCI

Non è un party, è il party! 

Limitless 5.0 organizzato da Alessandra Rubinacci, ha visto circa mille estrosi e stravaganti ospiti, sfoggiare i loro outfits “senza limiti” al Circolo La Staffa. Alessandra, fashion designer e figlia d’arte, ha festeggiato il suo compleanno e quello del marito Giovanni Naldi. La vediamo impegnata anche come cast director e coautrice del reality Real Housewives di Ftm Entertainment in onda a fine anno su Real Time.

 

 

 

“Colour inside in Flower Power”: evento alla Terrazza Flegrea

Ha per titolo “Colour Inside in Flower Power”, il nuovo evento esclusivo – in programma giovedì 13 giugno 2019 alla “Terrazza Flegrea” (interno Arenile di Bagnoli) – ideato da Simona Tagliaferri nel quale arte, moda, musica, danza e gastronomia saranno assolute protagoniste per una notte, sullo sfondo di una magica atmosfera. Professionisti affermati si esibiranno in uno show straordinario, con i loro suggestivi abiti ed acconciature stravaganti, con voci brillanti, corpi sinuosi e danze seducenti in una location esclusiva come la “Terrazza Flegrea”, ormai punto di riferimento estivo di una Napoli by night glamour e sofisticata. L’obiettivo è sempre quello di regalare a tutti gli ospiti momenti esclusivi  attraverso viaggi sensoriali di musica, arte, danza, moda e, ancora, eccellenze gastronomiche e degustazioni a cura di Tenuta San Lorenzo, Pasticceria Poppella, Caffé del Re, Naonis Prosecco e Cortese Premium.

Dress code della serata: “Hyppie Chic”.

Sullo sfondo di un allestimento vintage arricchito dalle spettacolari esibizioni di ballerini professionisti, circensi della Red Monium Art Production accompagnati dal sound energetico degli “Eclissi di Soul” che regaleranno a tutti nuove e seducenti emozioni con la loro musica contagiosa in un’atmosfera estiva mai così attesa. Dulcis in fundo il fashion show, moda e bellezza italiana, firmato “Jariel” di Gabriele Bonomo con una passerella di stile e di sicuro appeal, con la conduzione dell’affascinante Paola Mercurio. Tutto arricchito dall’esposizione di stile della nuova auto Audi A1, un concentrato di sportività dall’anima Urban al passo con le nuove generazioni della concessionaria unica a Napoli  Audi A&C Motors e del nuovo gommone di Italiamarine (brand della NauticAmato srl guidata dall’amministratore unico Antonio Amato) per chi ama davvero il mare, il bello e l’avventura.
Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato la Clarence di Luigi Bilancio (moda management), Filippo Caterino (costumista), Rossano Nava (art direction), “Ares” (allestimenti), Christian Key (comunication manager), “PixelC3” (hair style), “Academy by Antonio Riccardo” (make up), Dj Set Duccio Bocchetti e Stefano Scarselli, Art photography Gianni Cirillo e Mario Agozzino. Sponsor della serata: “Italiamarine”, “A&C Motors”,  “Jariel”, “Smeraglia Luxury Clinic”, “Pasticceria Poppella”, “Eurograf”, “Agorà Morelli”, “Biblò”, “Travel Angels”, “Caffè del Re”, “Naonis Prosecco”, “Cortese Premium”, “Rosita Gioielli”, “Clarence”, “Pixel C3”, Make up Academy by Antonio Riccardo e “Terrazza Flegrea”.

Alfredo Troise: “Dipingo per di[S]petto”

Alfredo Troise detto Artista del disagio, alla tenera età di 6 anni gli é stata diagnosticata la Sindrome neurologica di Tourette.

Nel corso degli anni, e con la presa di coscienza di essere affetto da un disagio irreversibile, ha vissuto una sorta di sfida verso sé stesso e verso la realtà circostante, non priva di pregiudizi.

Il dis-petto é stato il leit motiv della sua arte, parola quindi a doppio senso, se da un lato il dispetto era verso coloro che potevano ritenerlo un invalido dall’altro lato la sua risposta é avvenuta per mezzo del dialogo con la pittura.

Dis-petto quindi é il saper prendere di petto l’affezione e portarla ad un livello di arte, unica nel suo genere.

Tema principale delle sue opere é l’occhio, che può essere inserito nella spirale dialettica, dove la tesi é il disagio stesso, l’antitesi, il superamento di occhi indiscreti, ora quelli sui, che osservano e scrutano la realtà, ora quelli precomprensivi che non esitano a sillabare lo scherno.

Pertanto le sue opere possono essere inseriti nel contesto pedagogico-didascalico, educare all’osservazione con la peculiarità di voler andare oltre l’apparenza.

“DIPINGO per DI[S]PETTO”
Personale di pittura 8/12 Luglio
duemila diciannove
Villa Fernandez Via Diaz,140 – Portici – (Napoli)

Curatore evento espositivo Paky Romano

Buffet con degustazione di prodotti tipici dell’area Vesuviana e vini offerti da Ciruzzo Ciccone di “Accussí sapurito”

_Ingresso gratuito_

 

Miss Grand International, il concorso di bellezza che sta spopolando in tutto il mondo

QUARTO – Sabato 8 giugno alle 20 presso Piazzale Europa nella stupenda cittadina di Quarto, arriva finalmente anche in Campania Miss Grand International, il concorso di bellezza che sta spopolando in tutto il mondo. La competizione di bellezza, che si contraddistingue per il suo fine umanitario con la campagna “Stop the War and violance”, anche in Italia farà varie iniziative di beneficenza grazie all’associazione onlus “Donare è… Amore” di Pina Pascarella.

In Italia il concorso è guidato dal patron nazionale Giuseppe Puzio, Beneventano, ed è finalizzato alla scelta della miss italiana che il 25 ottobre a Caracas (Venezuela) si contenderà il titolo di più bella del mondo. Sabato 8 giugno l’evento sarà presentato dall’imitatore Enzo Costanza, ospite speciale il tenore pop Giuseppe Gambi. Da salutare gli sponsor nazionali Svapoweb, Aptricosistem, Cuppari Couture, Playamar e Pubblistar 2000.

Infine un grosso ringraziamento va al Comune di Quarto e ai partner Sara biancheria, Buon Incontro Hair Style, Luxury Beauty, centro commerciale Quarto Nuovo, Spazio Moda, gioielleria Antonio Pezzuto, Ottica Marzano, Antonio Visconti e la scuola di ballo “Mama Dance”.