Archivio Categoria: Event

Il Circo Togni porta lo spettacolo al Santobono

“Felicità”, il nuovo spettacolo sotto il tendone itinerante del Circo Nazionale Lidia Togni con attrazioni premiate al Festival Internazionale del Circo di Montecarlo, fa tappa al Santobono per portare un po’ di buonumore ai piccoli pazienti ricoverati. Vinicio Togni, figlio di Lidia e direttore artistico della produzione, ha allestito in esclusiva per un pubblico speciale, affezionato già al circo per i trascorsi eventi, alcune performance ad hoc nei reparti. Il Circo Lidia Togni è stato infatti, il 6 gennaio nei reparti dell’ ospedale pediatrico Pausillipon. Nel corso della mattinata i vertici dell’ azienda ospedaliera hanno illustrato le attività realizzate in termini di umanizzazione delle cure e di rinnovamento tecnologico e accompagnato clown e giocolieri a diffondere il buonumore. I bambini hanno accolto con stupore e partecipazione i circensi visti come supereroi mentre sopraggiungevano dai corridoi invadendoli di colori e giochi di prestigio. La gioia dei bambini è salita alle stelle e hanno anche solo per brevi attimi, dimenticato le durissime sfide da affrontare nonostante la tenera età. Vinicio, circense di fama internazionale, premiato anche dalla principessa Stephanie di Monaco, è da sempre sensibile ai temi sociali e si batte in prima persona per mettere il circo al servizio dell’ impegno civile. Con le sue attrazioni vuole dimostrare l’amore per le persone e gli animali mette in risalto la perfetta simbiosi tra uomo e natura.
Gli spettacoli continueranno sotto il tendone a Napoli Fuorigrotta, viale Giochi del Mediterraneo (angolo via Nuova Agnano) fino al 10 febbraio.

Partono gli sconti del Cilento Outlet, arriva la stagione dei grandi saldi.

Alla cittadella dello shopping salernitano sconti a partire dal 50% sul prezzo outlet.

Partono gli sconti del Cilento Outlet. Trascorso il Natale, per gli appassionati dello shopping è terminata la trepidante attesa. Non serve aspettare la Befana per dare libero sfogo al desiderio di rinnovare il guardaroba, grazie agli incredibili sconti a partire dal 50% sui prezzi outlet è possibile concedersi una coccola in compagnia di tutta la famiglia. Con i saldi del Cilento Outlet (Gruppo Irgenre) i capi e gli accessori più alla moda non sono più un desiderio impossibile. «Questo è il nostro modo di dire grazie alle numerosissime famiglie che ogni anno scelgono di trascorrere con noi il proprio tempo libero per vivere una shopping experience piacevole e gratificante – spiega Felicita Merlino, centre manager del Cilento Outlet–. I saldi offrono un’opportunità importante per le famiglie, per le quali l’abbigliamento rappresenta una voce di spesa rilevante. Noi vogliamo che i saldi siano un’opportunità reale per tutti, non una mera operazione commerciale che non trova riscontro  tangibile da parte del consumatore». In quest’ottica gli sconti aumentano sensibilmente il potere di acquisto delle tante famiglie che scelgono il Cilento Outlet, un’occasione grazie alla quale tutti possono concedersi il cappotto o la gonna, piuttosto che gli stivali o la borsa o il capo d’abbigliamento sportivo del quale hanno bisogno, o che semplicemente hanno adocchiato in vetrina qualche settimana prima. Nel vasto assortimento è possibile trovare tutto ciò che serve a soddisfare le esigenze di un’intera famiglia».

In conclusione, nella cittadella dello shopping salernitano, punto di attrazione e riferimento non solo per l’intera area cilentana e del Vallo di Diano ma anche per la Lucania e la Calabria settentrionale, è tutto pronto per la corsa all’affare. Gli sconti a partire dal 50% sul prezzo outlet,  in occasione dei saldi ufficiali, sono un’opportunità  da prendere al volo!

CILENTO OUTLET

ll Cilento Outlet sorge nel mezzo di un territorio che attrae milioni di turisti italiani e stranieri ogni anno: si trova, infatti, sulla Strada Statale 18, che collega Napoli e Salerno a Paestum, la costa del Cilento e a soli 20 minuti di auto dalle incantevoli bellezze della costiera amalfitana. Il Cilento Outlet è stato realizzato dal Gruppo IRGEN ed è gestito dalla Irgen Retail Management, la divisione dedicata allo sviluppo e alla gestione commerciale di Centri e Parchi Commerciali e Outlet. Con oltre 70 negozi per lui, per lei e per i più piccoli, progettati per il miglior rapporto qualità/prezzo con sconti fino al 70% tutto l’anno, il Cilento Outlet offre ai propri clienti un’indimenticabile esperienza di shopping, di intrattenimento e di scoperta del territorio.

Per maggiori informazioni:

fmerlino@irgenremanagement.it

IRGEN Retail Management

www.irgenretailmanagement.it

Gruppo IRGENRE

www.irgenre.it

HUB, presenta MARKETT: L’evento dell’anno a Capodanno

Markett il party rivelazione della night life che celebra i miti della cultura pop internazionale per la prima volta in esclusiva è pronto a stupire il pubblico dell’HUB a Capodanno, martedì 31 dicembre dalle ore 00:00 alle 06:00 in via Appia a S. Antimo, per dare il benvenuto al 2020 nel miglior modo possibile.

L’evento culto del by night italiano accenderà ancora una volta le vetrine del club grazie ad uno show rinnovato, reduce dall’incredibile successo ottenuto nella tappa marchigiana.

“Il successo che lo show ha ottenuto nelle Marche è stato incredibile, segno che questo party non smette di rendere il pubblico sempre più protagonista! Per questo abbiamo deciso di festeggiare il nuovo anno mettendoci ancora in vetrina, per dimenticare il passato e vivere un futuro ricco di gioia, emozioni e sano divertimento”- spiega Gio Setola, l’art director che ha concepito il format.

A dare un valore aggiunto al party sarà la location: Hub, non un semplice club ma uno spazio di interazione e interconnessione tra la dimensione digitale e quella reale: una vera e propria capsula ricca di “connessioni umane” e non virtuali.

Un luogo in cui le percezioni prendono vita e in cui tutti i sensi sono stimolati. Un centro dove la musica diventa emozione e prende energia dai numerosi mondi che la night life può creare.

Markett: un party di Capodanno mai visto prima 

Markett ha inaugurato qualche mese fa il suo Winter Tuor che è partito da Napoli alla volta di numerose città italiane.

Lanuova stagione prevede un party più spettacolare, più esclusivo e più divertente di prima,ma con l’immancabile obiettivo: animare i clubbers mettendoli in vetrina e rendendoli assoluti protagonisti del party.

Lo show che celebra i miti della cultura pop internazionale grazie a musica e sano divertimento aspetta il pubblico per festeggiare l’inizio di un nuovo anno, che sarà ricco di successi per chi deciderà di mettersi in vetrina per dimenticare il passato e vivere un futuro da protagonista assoluto.

INFO

Evento Fb: https://www.facebook.com/events/541754949998606/

Quando: martedì 31 dic alle ore 00:00 – 1 gen 2020 alle ore 06:00

Dove: HUB- via Appia, km 18.900, 80029 Sant’Antimo – Uscita asse mediano Aversa Melito

CENERENTOLA Principessa per una Notta 2019 V Edizione

Nel prezioso scenario del Palazzo baronale di Villaricca, nella sala Sergio Bruni , si terrà la V edizione di Cenerentola Principessa per una Notte, la kermesse realizzata dalla Young Fashion Agency, agenzia di moda full service con sede a Villaricca e patrocinata dal Comune di Villaricca.

Sul palco ci saranno 30 aspiranti Cenerentola la cui vincitrice intraprenderà un percorso formativo nella moda e sarà la testimonial dell’agenzia, il passaggio di testimone sarà dato dalla uscente Cenerentola 2018 la modella ed influencer ipovedente Marianeve Liotto,

Durante la serata ci saranno dei riconoscimenti che incoroneranno le eccellenze campane che si sono distinte nella comunicazione e giornalismo, nell’imprenditoria nella moda e grande attenzione sarà data alle realtà campanen che si sono distinte nel sociale.

Ospiti della serata Pina Pascarella, presidente della ONLUS Donare Amore che presenterà il trailer “ Da Maria a Chiara…..una vera storia d’Amore” realizzato per la donazione degli organi, a seguire Lorenzo Crea direttore di Retenews 24, Lello Carlino presidente di Carpisa e della società di calcio Napoli Femminile , Antonio Notaro stilista napoletano, Antonio Riccardo e Nicola Acella makeup artists.

La conduzione dell’evento sarà affidato a Paola Mercurio, la regia moda è affidato a Nancy D’Anna e la direzione artistica ad Andrea Axsel Nobile.

Ad esibirsi sul palco le Cheer Lis che interpreteranno un brano musicale con la lingua dei segni , si esibiranno inoltre la compagnia di danza moderna Centro danza Sherazade di Giugliano   e la soprano di  chiara fama  Romina Boccucci.

Media partner dell’evento TeleclubItalia, Napoliweb e Divi e Dive tv

IL CIELO DI MILANO DIVENTA PINK. IN OCCASIONE DELLA “ONE FASHION NIGHT” PINK LIFE MAGAZINE PRESENTA LA NUOVA PARTNERSHIP

Milano chiama Napoli. E’ ufficialmente iniziata la distribuzione tra le strade del quadrilatero della moda. E in occasione della One Fashion Night Pink Life Magazine ha ufficialmente presentato il suo Nuovo direttore editoriale Lombardia: Giulia Asprino, che ha indossato un abito firmato OFF-WHITE

Un nuovo traguardo che porterà la rivista glamour a portata di lettore ad essere svogliata tra boutique, hotel di lusso, showroom di arredamento e design, circoli e club privati, relais, centri benessere e spa, residenze d’epoca, country house, biblioteche e tecno gym all’avanguardia. Tantissimi i progetti, che vedranno nuovi investimenti sulla grafica. sul comparto video e digitale. “Una realtà editoriale non può essere sempre uguale a se stessa – racconta Linda Suarez –. ‘Evoluzione’ è la parola chiave del successo. La proposta di Giulia Asprino di distribuire Pink Life Magazine a Milano, capitale della moda, del business, delle grandi opportunità, è una risposta a tutto il lavoro fatto in questi anni, insieme ai miei partner e collaboratori”. “Abbiamo voluto portare a Milano un prodotto nuovo, non ancora presente in città, ma che siamo certi avrà un grandissimo successo – racconta Giulia Asprino all’indomani dell’evento – Mi reputo molto fortunata ad aver avuto un ottimo riscontro da parte della redazione. Oggi mi sento di dover ringraziare tutto il mio team, la Regione e i miei sponsor per aver accolto a braccia aperte questo progetto. “

Qui è possibile trovare il link alle foto della serata scattate da Mario Occhiobuono.

Recreaciōn: un Natale ricco di emozioni all’HUB

Mercoledì 25 dicembre dalle ore 22:00 alle 05:00 all’Hub di S. Antimo in Via Appia.

Natale quest’anno si festeggia all’Hub di S. Antimo in Via Appia, grazie all’evento organizzato per mercoledì 25 dicembre alle ore 22 che porterà sul palco del club il party Recreaciōn.

Il club punto di riferimento della night life campana, sotto l’albero ha concesso al suo pubblico il regalo che tutti aspettavano da tempo e che farà vivere loro un Natale davvero unico.

Recreaciōn ha incassato con i suoi party numerosi successi, soprattutto al Noname di Frattamaggiore, spazio in cui è nato questo format coinvolgente ed emozionante che ha appassionato il pubblico del by night fino alle sue ultime uscite avvenute nel 2017.

Un party che ha segnato in modo indelebile la movida campana e non solo, torna dopo due anni di stop per la notte più magica dell’anno scegliendo la migliore location in circolazione.

Hub è il locale rivelazione di questi ultimi mesi, grazie ai numerosi eventi in programma, alla professionalità del suo staff e alla sua nuova filosofia: spazio di interazione e interconnessione tra la dimensione digitale e quella reale, una vera e propria capsula ricca di “connessioni umane” e non virtuali

Il club per quest’occasione speciale inaugurerà la sua main room, che si presenterà come mai vista fino ad oggi e che ospiterà durante il party le performance di: Mya, Luigi Landolfo, Tony Iannicelli, Marco Avitabile e il vocalist Christian Key.

All’interno del Club Room, invece, spazio al live di Peppe Parlato, e alle performance di Marco Avitabile, Andrea Carleo e Obas.

La campanella sta per suonare nuovamente dopo due anni nella notte di Natale all’Hub: “Dove siamo stati con te, si va solo con te!”- si legge sui social.

Recreaciōn: un grande ritorno per il By Night

Recreaciōn nasce nell’ottobre 2013, e viene alla luce come un party capace d’intrattenere: grazie a show ed effetti speciali, e divertire: con format musicali legati a tendenze ed epoche.

Le caratteristiche puntano a dei rituali che creano aspettativa: dalla campanella della scuola che segna il momento ricreativo, agli allestimenti scenografici, fino ai dress code / outfit collegati ai format ogni volta presentati.

Recreaciōn si rivolge ad un target di età̀ compreso tra i 23-35 anni. Un pubblico culturalmente omogeneo, pronto a divertirsi con entusiasmo e partecipazione attiva alla riuscita della festa.

INFO

Quando: mercoledì 25 dicembre 2019 dalle ore: 22:00 alle ore

Dove: HUB -Via Appia Sant. Antimo – (Uscita Aversa / Melito)

Evento Fb: https://www.facebook.com/events/446775532651882/

HUB Fb: https://www.facebook.com/hub.music.events/

HUB IG: https://www.instagram.com/hubmusicevents/?hl=it

Hub presenta il party: Throwback, il brand che promuove ricordi e immagini del passato entra nella night life

Prima tappa di un tour che toccherà Roma, Milano, Londra, Amsterdam e Miami.

Live del Dj internazionale Nicola Zucchi, Headliner dell’intero tour

Sabato 21 dicembre dalle ore 23:30 alle 05:00 HUB

Throwback, il brand fondato dal giovane imprenditore partenopeo Pasquale Vittorio D’Avino entra ufficialmente nel mondo del by night e sbarca sabato 21 dicembre dalle ore 23:30 alle 05:00 all’Hub di S.Antimo, in via Appia.

Il marchio che regala un tuffo nel passato dei migliori ricordi inaugura la sua parntership con l’Hub, spazio di tendenza della night life campana, attraverso la campagna “More than Fashion” che rende ufficiale il suo ingresso nel mondo della musica e del lifestyle.

Si parte da Napoli, città natale di Throwback, che sarà la prima tappa di un tour che porterà questo party innovativo, che fonde: moda, spettacolo, musica, nuove tendenze e sano intrattenimento, verso mete del calibro di Roma, Milano, Londra, Amsterdam e Miami.

A rendere ancora più unica ed emozionante la serata sarà la performance del dj internazionale Nicola Zucchi, reduce dai successi del Tomorrowland, dei party ad Ibiza e dal tour conl’imprenditore Gianluca Vacchi ed headliner dell’intero tour.

Mya e Joseph Romano in consollee il vocalist Christian Key accompagneranno il dj di fama mondiale in una notte imperdibile.

Throwback, dalla provincia di Napoli a tetto del Mondo

«Throwback», il brand che regala un tuffo nel passato, ideato dal giovanissimo napoletano Pasquale Vittorio D’Avino, classe 1991.

Un marchio che promuove su immagini, ricordi, memories e nostalgia e l’evanescenza di tutti i ricordi

Da «Mamma ho perso l’aereo», film simbolo degli anni ’90, al racconto del «Flu Game», la mitica gara che il campione di basket Michael Jordan affontò nonostante la febbre alta. La storica frase detta da Steve Jobs, durante un consiglio di amministrazione, e il rapper Tupac, in auto a Las Vegas, poco prima di essere assassinato.

Sono queste alcune delle stampe iconiche che si trovano sulle t- shirt e le felpe di questo brand innovativo.

INFO

Quando: sabato 21 dicembre dalle ore 23:30 alle 05:00 HUB

Dove: HUB CLUB – Via Appia (Sant. Antimo/Aversa)

Evento Fb: https://www.facebook.com/events/2874703332744055/

Throwback

Fb: https://www.facebook.com/throwbackltd/

Ig: https://www.instagram.com/throwbackltd/?hl=it

CAPRI WAVE – WINTER ARTS FESTIVAL Fino al 15 gennaio 2020 PINK CITY di FRANZ CERAMI Prima internazionale

20 dicembre | ore 19 | Borgo di Marina Grande

21 dicembre | ore 20 | Borgo di Marina Grande

Arriva uno dei momenti più attesi di CAPRI WAVE – Winter Arts Festival, organizzato dalla Città di Capri, in collaborazione con l’Associazione Culturale Gulliver, con la direzione artistica di Umberto Natalizio e Sara Aprea, in programma fino al 15 gennaio 2020.

Venerdì 20 dicembre, alle 19 e sabato 20 dicembre, alle 20, Capri si prepara ad accogliere la prima internazionale di “Pink City”, l’installazione digitale di Franz Cerami proiettata sulle facciate degli edifici del borgo di Marina Grande, grazie al supporto del Porto Turistico di Capri.

Pink City è una poesia visiva: linee, paesaggi, città, isole fluttuanti che creano uno spazio aperto e immersivo. Un sogno rosa fatto di luoghi attraversati, immaginati, dipinti.  L’installazione, prodotta tra Capri, Napoli, Roma, Parigi, Marrakech e Rio de Janeiro, ci introduce in una dimensione sospesa della realtà dove colori, suoni, movimenti danno vita ad un viaggio onirico e sorprendente.

Sulla superficie fluttuante della Pink City di Cerami, il rapporto tra architettura, mente e spazio apre al fruitore l’opportunità di districarsi da situazioni pericolose, dalle verità sgradite delle metropoli reali che, attraverso il filtro della rielaborazione digitale, diventano leggere, sospese, intime. La traccia musicale che accompagna la visione della città , a cura del gruppo Youarehere, è incalzante, ipnotica e allo stesso tempo morbida e piacevole. 

Il connubio tra arte e tecnologia è il punto focale delle opere di Cerami che propongono un continuo dialogo tra digitale e analogico. In particolare, in Pink City l’analogico è sì occultato dal processo informatico,  ma particolarmente evidente nell’organizzazione e la traiettoria del percorso, nella scelta delle prospettive, e i rapporti tra tempo, spazio e luce.

Attraverso il gesto analogico il digitale diventa così accogliente, naturale, umano.

La traccia musicale che accompagna la visione della città è incalzante, ipnotica e allo stesso tempo morbida e piacevole. 

Capri, nell’immaginario di molti l’isola del mito, diviene quindi un pezzo importante di Pink City, un’installazione che si appropria del territorio e delle sue architetture, trasformandone gli elementi per ricombinarli in un viaggio fatto di smarrimenti, sospensioni, meraviglie, nuovi orizzonti.

La scelta di collocare l’installazione proprio nel borgo di Marina Grande, il primo approdo sull’isola, si cala perfettamente nella finalità artistica di Cerami, che ci offre lo sguardo di un fleneur appena giunto sull’isola.

Franz Cerami è stato Direttore Artistico di Monumedia, Mostra Internazionale sui Linguaggi Digitali applicati a i Beni Culturali. Ha diretto per dieci anni Corto Circuito, Festival di comunicazione audiovisiva breve. Insegna Retorica e Storytelling Digitale presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli ed in Master e Workshop internazionali. Tra le sue opere di maggior rilievo vanno ricordate: Miss Digital World installazione sulla bellezza virtuale; le installazioni di video mapping Cam portraits e Ovo Mapping Faces; l’installazione luminosa Lighting Flowers, Lipstick Portraits, l’installazione site specific Eggs & Skulls, commissionata dal Museo Madre.

DOPO IL SUCCESSO DELLE PRIME TRE EDIZIONI FCF Galà Charity Night L’evento benefico per donare ai bambini di Napoli un futuro migliore

Giovedì 19 dicembre 2019
Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Per raccogliere fondi a sostegno del progetto

“UN’AMBULANZA PER LA VITA” promosso dalla Fondazione Cannavaro Ferrara

Condotto da Gigi & Ross
insieme alla madrina della Fondazione Maria Mazza
presenti Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro
e moltissimi ospiti dello sport, dello spettacolo e della musica

Dicembre è un mese speciale in cui la magia del Natale dona la piacevole convinzione di poter vedere realizzati i nostri sogni. E’ quello che in concreto tenta di fare con grande impegno la Fondazione Cannavaro Ferrara -nata dalla sinergia di due coppie di fratelli Fabio e Paolo Cannavaro e Ciro e Vincenzo Ferrara- che per la quarta edizione organizza a Napoli il Galà Charity Night.

Il grande appuntamento con quello che è l’evento di punta atteso tutto l’anno, finalmente si avvicina. Grazie al Charity del 2018, la Fondazione ha realizzato

due importanti progetti sociali: “La Casa di Matteo di Bacoli”, una nuova casa di accoglienza per bambini orfani con disabilità gravi, e “Un Tutor per amico” un progetto integrato contro la dispersione scolastica di studenti DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento).

Nella quarta edizione del Galà Charity Night i fondi che saranno raccolti – tramite le donazioni per la cena, l’asta benefica e la lotteria- saranno destinati ad un altro vitale progetto sociale, “Un’Ambulanza per la vita“, che mira all’acquisto di un mezzo di soccorso per il trasporto neonatale di emergenza a beneficio di tutta la Regione Campania. Il progetto nasce dalla volontà di rispondere all’accorata denuncia del Prof. Francesco Raimondi, Direttore del Reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale e Responsabile Servizio di Trasporto di Emergenza Neonatale dell’A.O.U. “Federico II” di Napoli: “manca ancora uno dei quattro mezzi destinati a coprire i trasferimenti dei neonati in pericolo di vita. Questo costringe l’ambulanza della Federico II, ormai con elevatissimo chilometraggio (252 milakm), ad un impegno estenuante ed ad andare fino ai confini della Campania. Percorrere le nostre strade in sicurezza quando il tempo stringe e le condizioni meteo sono avverse deve essere fatto su mezzi efficienti che vanno avvicendati”. Da qui l’importanza di un intervento da parte di tutti a cui è richiesta una partecipazione con il cuore a favore di un tema improrogabile per la città di Napoli.

Saranno presenti alla serata Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro e molti amici e sostenitori della Fondazione, tra cui: Ornella Muti, Maria Mazza, Veronica Maya, Miriam Candurro, Patrizio Rispo, Francesco di Leva, Luca Capuano, Valentina Stella, Maria Pia Calzone, Mr.Hyde, Joseph Capriati, Antonio Floro Flores, Christian Maggio, Massimiliano Rosolino, Michelangelo Tommaso, Samanta Piccinetti, Manila Nazzaro, Cristiana dell’Anna, Peppe Iodice, Gabriele Parpiglia e, special Guest del reality Amici Celebrities, Alberto Urso, Pamela Camassa, Cristina Donadio, Filippo Bisciglia, Massimiliano Varrese, Alessandro Bolide.

All’asta diversi oggetti messi a disposizione dalle aziende partner dell’iniziativa: un’ opera di Andy Warhol donata alla Fondazione da International Broker Art, un presepe del maestro Ferrigno, una scultura di Lello Esposito, quattro oggetti preziosi di Damiani e un maxi TV Led donato da Euronics Tufano.
La serata di gala, organizzata da Mila Gambardella con Le Mille Me Comunication, è già in sold out da un mese. L’evento sarà un’occasione per

distribuire il calendario della Fondazione abbinato alla lotteria e presentato nella sua prima edizione sponsorizzata da Smeraglia Luxury Clinic, a cui hanno prestato il volto diversi nomi noti dello spettacolo e dello sport che figurano insieme a 6 progetti seguiti dalla Fondazione.
Moltissime le aziende, che grazie alla collaborazione con Stefania Avallone, hanno sostenuto e reso possibile la serata: Smeraglia Luxury Clinic, Antonio & Antonio, Liujo, Kiton, Riflessi, Galdieri Rent, Baggio Gioielli, Production Group, Az Investigation, Coconuda, Sorbino, Otofarma, Narciso, Gulliver, Legora ed Intercontinental Investigazion, My Syle Bags.

Sede dell’evento: Museo di Pietrarsa
Il Museo di Pietrarsa è un museo ferroviario in cui i visitatori possono intraprendere un viaggio nel passato tra i treni e le locomotive che hanno rappresentato le Ferrovie Italiane negli ultimi 170 anni ed è uno dei luoghi simbolo della storia delle Ferrovie dello Stato. Sviluppato su un’area di 36mila metri quadrati, di cui 14mila coperti, il museo è collocato in una suggestiva posizione tra il mare e il Vesuvio, con una spettacolare vista sul Golfo di Napoli. Il nuovo corso intrapreso dalla Fondazione FS mira a fare del Museo di Pietrarsa un vero e proprio moderno polo culturale.

PREMIO ECCELLENZE ITALIANE

MAURO ATTURO

presenta

EQUILIBRIO DINAMICO

Sabato 14 dicembre ’19 a Palazzo Brancaccio si è svolto dalle ore 16,00 l’evento di fine anno della Problem Solving s.r.l. dal titolo “Equilibrio Dinamico”, all’interno del quale avrà luogo il “Premio Eccellenze italiane” voluto da Mauro Atturo, il CEO. Condotto da Anna Falchi e da Pablo e Pedro, madrina di eccezione per il premio eccellenze italiane Francesca Brienza.

L’evento di quest’anno dal titolo Equilibrio Dinamico è stato espressione di un elemento costante dell’esistenza umana, la condizione di centratura dinamica dell’individuo mentre la vita scorre.

Performer presenti in musical internazionali, vocalist e ballerini noti nel panorama televisivo italiano, artisti eclettici, abili nel canto, nella danza e in veste di acrobati e verticalisti, hanno guidato gli ospiti in un percorso onirico emotivo di forte impatto e di alto livello, magistralmente orchestrati dall’abile regia di Luca Di Nicolantonio.

Quattro quadri viventi, hanno narrato i momenti di evoluzione dell’essere umano, nella relazione con sé stesso e con gli altri dal titolo: l’incontro, la procreazione, la maternità e le famiglie.

Ospite di eccezione Manuela Arcuri, fra gli altri amici presenti : oltre ad Anna Falchi ed a  Pablo e Pedro, che hanno condotto la serata ed a Francesca Brienza madrina del “Premio Eccellenze Italiane”, sono intervenuti anche le gemelle Laura e Silvia Squizzato, Franco Oppini , Ada Alberti, Massimiliano Varrese, dil produttore Roberto Cipullo, Massimiliano Varrese, Christian Marazziti , gli Audio 2, Vincent Candela’ il calciatore , Francisco Govino Lima ex calciatore della Roma, Marcelo Fuentes, Mario Zamma, Olivio Lozzi, Gianni testa, Vittorio De Scalzi (leader dei New Trolls – presidente commissione Area Sanremo), Giacomo Eva (concorrente di Amici e di  X Factor), Giovanni Segreti Bruno (vincitore di Area Sanremo 2019).

Uno spaccato di società in chiave artistica per celebrare il percorso, il coraggio e la sensibilità di un uomo, di un imprenditore illuminato e di successo, Mauro Atturo a capo di una delle più importanti aziende di teleselling per la più grande compagnia telefonica italiana, produttore teatrale e musicale, coproduttore cinematografico, la sua ultima creatura in teatro è stata “CALL CENTER 3.0”,  campione di presenze degli ultimi cinque anni, superando ogni record di botteghino al Teatro de Servi di Roma.  Al cinema fra le sue ultime coproduzioni il film “SCONNESSI” di Christian Marazziti, e “COMPROMESSI SPOSI” con Vincenzo Salemme e Diego Abatantuono. Il suo ultimo successo nel settore musicale è il sold – out realizzato nel mese di novembre 2019, con il concerto di Roberto Casalino all’Auditorium conciliazione di Roma. Special guest Alessandra Amoroso.

Noto per l’importanza e le attenzioni che riserva a tutti coloro che collaborano con lui, per i quali punta ad una qualità della vita eccellente, applicando la filosofia dello Human Value, un progetto di welfare aziendale che vanta fra i punti di forza il Baby bonus. La mamma in Problem Solving viene messa al centro delle attenzioni; tutte le neomamme al loro rientro in azienda usufruiscono di un bonus in denaro di 700 euro, come ben venuto per il piccolo, da spendere in un negozio per neonati e 150 euro in più sullo stipendio per il primo anno.

Le persone sono al centro delle sue strategie imprenditoriali e del suo agire, il rispetto della qualità della vita è primario nel suo operare, punta ad una continua ricerca di un equilibrio dinamico in evoluzione fra le persone.

Il senso dinamico e proiettivo del suo imprendere, si realizza investendo nelle qualità delle persone che collaborano con lui, valorizzandole e rafforzandole, attraverso la formazione, che insieme alla passione, al sacrificio e alla chiarezza degli obbiettivi, compongono gli elementi fondamentali per avere successo nella vita per Mauro Atturo.

L’esempio diventa linfa del quotidiano, valorizzare le eccellenze è un monito nella crescita di ognuno di noi.  Per questo nel corso dell’evento è stato consegnato il Premio Eccellenze Italiane a coloro che si sono distinti nei settori della musica, della medicina e dello sport:

per la musica è stato premiato Roberto Casalino, uno tra i migliori cantautori Italiani. Scrive per Mengoni vincendo con “L’essenziale” il Festival di Sanremo nel 2013, “Non ti scordar mai di me” e “Novembre” portate al successo nel 2008 da Giusy Ferreri. Ad Emma dona “Cercavo Amore” e “Mi parli piano”. Per Fedez scrive “Magnifico”, “Distratto” per Francesca Michielin, “Sul ciglio senza far rumore” per Alessandra Amoroso. E tante altre canzoni per  Annalisa, Nina Zilli, Francesco Renga, Dear Jack e Antonello Venditti. Vanta collaborazioni anche con Tiziano Ferro e Elis.

Per la medicina il Prof. Cesare Gridelli     Oncologo di fama internazionale, distintosi per la cura del cancro al polmone. Direttore dell’Unità Operativa a Struttura Complessa di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliera “S. G. Moscati” di Avellino” Da anni svolge ricerca clinica sul cancro del polmone in collaborazione con le principali istituzioni internazionali.  E’stato anche proiettato uno spezzone della web fiction “In famiglia all’improvviso” diretto da Christian Marazziti, per raccontare il vissuto di un malato di cancro al polmone e della sua famiglia. L’arte come mezzo per dare attenzione alla malattia.

Per lo sport Alessia Zecchini, pluricampionessa mondiale di apnea. Attualmente riconosciuta come la “donna più profonda al mondo”. Ad agosto 2019 ha stabilito il nuovo record del mondo di apnea con assetto costante (monopinna)con i suoi -113 m.

Sul palco anche lo storico gruppo degli Audio 2, nuova produzione musicale di Mauro Atturo per il 2020 e Massimiliano Varrese, che si è esibito in una canzone scritta da lui.

Nel corso della serata è stato anche presentato l’importante progetto di partnership con il Telefono Rosa per la Responsabilità sociale, che Mauro Atturo sosterrà con la sua azienda nel 2020. La responsabile comunicazione del Telefono Rosa, Alessandra Balla ha esposto la nuova campagna di raccolta fondi dal titolo “Di madre in figlio – per ogni mamma che piange c’è un figlio che soffre”, per realizzare un progetto a tutela delle vittime di violenza assistita. La serata è stata anche un’occasione per rinnovare il supporto verso l’Associazione la Compagnia degli amici di Gesù, Giuseppe e Maria Onlus, impegnati da anni a sfamare, a dare alloggio e cure mediche ai senza tetto di Roma.

Altra importante iniziativa di welfare aziendale per Mauro Atturo, dopo il Baby bonus, dopo il Maggiordomo aziendale per sollevare dalle incombenze del quotidiano (la posta, la tintoria ecc.)  e dopo il Buono giorno (la colazione tutti i giorni per tutti i dipendenti) ora arriva You Salus una polizza sanitaria per tutti collaboratori.

Un dinner – show ispirato al concept della serata ha intrattenuto gli ospiti durante la cena: con tre blocchi artistici. Nel primo blocco è stato trattato l’equilibrio emotivo: il pubblico è stato trasportato da un mix di suggestioni evocate da una cantante – vocalist e interpretate magistralmente da performers – ballerini.

Il secondo blocco ha mostrato un quadro artistico dell’equilibrio fisico, protagonista è stata  la fisicità e l’abilità dell’uomo nel saper modellare il proprio corpo attraverso delle esibizioni acrobatiche, delle performance di un contorsionista, di un verticalista e di un pole dancer.

Il terzo ed ultimo blocco è stato incentrato sull’equilibrio sociale inteso come equilibrio nell’abbattere gli schemi e trovarne dei nuovi, il tutto tinteggiato dai colori dell’ironia e del “gioco delle maschere” fino al raggiungere l’equilibrio sociale, al ritmo di swing e di charleston, completato da un drag show.

Il ballo di gruppo che ha chiuso lo show, è stato espressione della forza e dell’unione del team di questa azienda la Problem Solving, che grazie alla magistrale integrazione di tutte le sfumature, di tutte le peculiarità delle persone presenti, genera un mix vincente.